Cena romantica in poche mosse: come conquistare il patner in cucina

adobestock

In cucina è bello improvvisare, ma anche avere le idee chiare specie per una cena romantica. Ecco come organizzarne una in poche mosse

adobestock

Non serve che sia il vostro anniversario oppure San Valentino per organizzare una cena romantica. In realtà ogni occasione è buona se sappiamo come muoverci., E con qualche idea in più sul menù e sugli ingredienti, sarà tutto più facile.

Oggi cuciniamo il risotto allo spumante (o allo champagne), una rollata di tacchino con erbe aromatiche e concludiamo con la torta fredda al cioccolato. Tutte ricette alla portata, per una spesa relativa.

Cena romantica il menu completo per conquistare il patner

Risotto allo spumante

Ingredienti:
180 g di riso
150 g di formaggio filante
200 g di burro
4-5 bicchieri di spumante secco
1 scalogno
olio extravergine di oliva
sale
pepe nero

Fate soffriggere lo scalogno precedentemente lavato e pelato in due cucchiai di olio extravergine. Quando è imbiondito, nella stessa pentola aggiungete il riso e lasciatelo tostare bene. Quindi versate un bicchiere di spumante secco e fatelo evaporare bene.
Poi cominciate la cottura del riso aggiungendo il resto dello spumante ogni volta che si asciuga.
A cottura quasi ultimata, unite anche il formaggio filante. Poi spegnete il gas, coprite la pentola e lasciate mantecare il vostro risotto allo Champagne per 5 minuti.
Infine servite ben caldo, facendo l’onda nel piatto.

Rollata di tacchino con erbe aromatiche

Ingredienti:
400 g di fesa di tacchino in una fetta unica
1 cipolla
1 carota
50 g di prosciutto cotto
1 costa di sedano
1/2 bicchiere di latte
1/2 bicchiere di vino bianco secco
rosmarino
salvia
alloro
noce moscata
sale
pepe

Prendete la fesa di tacchino e battetela leggermente con il batticarne. Aggiungete un po’ di sale e di pepe e aggiungete le fettine di prosciutto cotto. Quindi tutte le erbe tritate, secondo il vostro gusto, e arrotolate, chiudendo con spago da cucina.

Fate riscaldare qualche cucchiaio di olio in una pentola che possa contenere il rotolo e andare anche in forno. Rosolate la carne su tutti i lati, sfumate con il vino e aggiungete cipolla, carota e sedano tagliati a tocchetti. Mescolate e dopo qualche minuto versate anche il latte oltre a qualche foglia di alloro.
Salate, pepate e proseguite la cottura con coperchio, a fiamma bassa, per circa 45 minuti. Poi spostate tutto in forno a 180° per altri 25 minuti e servite tagliato già a fette. Per accompagnarlo, ideali una purea di patate e zucca, oppure dei piselli saltati in padella.

Cena romantica il dolce finale

Torta fredda al cioccolato

Ingredienti:
Per la base
220 g di biscotti secchi
100 g di burro
Per la crema
250 ml di panna fresca
500 g di mascarpone
80 g di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
80 g di scaglie di cioccolato fondente
Per la decorazione
150 g di cioccolato fondente
150 ml di panna fresca

Prima ancora di cominciare, tirate fuori dal frigo almeno 30 minuti prima della ricetta. Poi sbriciolate in un mixer i biscotti e aggiungete il burro già fuso. Versate il composto in uno stampo per dolci rotondo a cerniera da 22 cm rivestito di carta forno e distribuitelo uniformemente.

Lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
Ammorbidite in una ciotola il mascarpone amalgamandolo con lo zucchero a velo, la vanillina e le scaglie di cioccolato fondente. A parte montate la panna e incorporatela alla crema a base di mascarpone, mescolando delicatamente. Versate il ripieno sulla base di biscotto e mettete in frigorifero, lasciando riposare per circa 4 ore.


Infine passate alla decorazione: versate la panna liquida in un pentolino e portate vicino all’ebollizione. Quindi togliete dal fuoco, aggiungete il cioccolato fondente tagliato a pezzetti e amalgamate. Quando il cioccolato sarà sciolto completamente, lasciate raffreddare e addensare.
Per ultimo tirate fuori la base della torta dal frigo e versate sopra la decorazione al cioccolato, lasciandola poi ancora al freddo per altre 2-3 ore prima di servirla.