Pulire le mattonelle del bagno perfettamente è facile, ecco i trucchi

Lavare le mattonelle del bagno non è affatto semplice, talvolta lo sporco va ad insediarsi nelle insenature, tra una mattonella e l’altra, oggi scoprirai innumerevoli trucchi, che forse non ti aspetti, per avere delle mattonelle super brillanti e pulitissime, scoprili subito!

Pulire le mattonelle del bagno perfettamente è facile, ecco i trucchi
Pulire le mattonelle del bagno perfettamente è facile, ecco i trucchi (Adobestock photo)

Il primo espediente, importantissimo, per pulire le mattonelle del bagno, non solo per una ragione estetica quanto piuttosto per un problema di igiene è sicuramente il bicarbonato. Talvolta il calcare e la muffa vanno al insediarsi ovunque e mettono a dura prova la brillantezza delle superfici. Colorano di nero tutte le varie fughe delle piastrelle.

Come pulire le mattonelle del bagno perfettamente, i trucchi!

Ma con poca fatica e i rimedi giusti riuscirai a risolvere questo grande problema. È possibile quindi ritrovare la lucentezza e la pulizia impeccabili delle mattonelle, basta applicare questi facili tocchi.

Come pulire le mattonelle del bagno perfettamente, i trucchi!
Come pulire le mattonelle del bagno perfettamente, i trucchi! (Adobestock photo)

Bicarbonato

Le insenature delle mattonelle sono assorbenti e quindi trattengono molte gocce d’acqua, ma non solo, di saponi di schiuma. L’acqua il vapore e l’umidità, sono terreno fertile per lo sviluppo di muffe di ogni tipo. Cosa fare in questo caso? Molto semplice basta usare il bicarbonato, quindi munisciti di uno spazzolino da denti già usato e quasi da buttar via, impregnato di bicarbonato e 2/3 gocce di acqua ossigenata. Puoi iniziare a passarlo sulle fughe delle mattonelle con una leggera pressione, risciacqua e asciuga con un bel panno morbido.

ingredienti naturali per smacchiare
Pixabay

Vaporella

Se invece non sei un amante di rimedi naturali per le pulizie domestiche puoi prediligere gli elettrodomestici. Una delle alternative può essere senz’altro il bidone che aspira la polvere e che inoltre emette vapore, utile per sbrigare molte faccende in casa. I bidoni elettrici sono semplicissimi da utilizzare, possiedono questo getto di vapore e riescono ad eliminare delle macchie ostinate. Sono impeccabili per le pulizie focalizzate in determinati punti. Basta riempire il serbatoio con dell’acqua distillata, lasciare che l’acqua si riscaldi e poi spruzzare il getto di vapore direttamente sulle mattonelle.

Sapone di Marsiglia

Esistono poi dei prodotti che si uniti ad altri sono in grado di divenire altamente efficaci. È il caso del sapone di Marsiglia. Per chi ancora non lo conoscesse è un detergente che viene usato principalmente per il bucato ma ha delle proprietà igieniche e disinfettanti, può essere applicato quindi anche nelle pulizie domestiche.per togliere lo sporco che intercorre tra le insenature delle mattonelle basta mischiarlo con poca acqua, otterrai una miscela di scaglie di sapone, acqua e bicarbonato.

Sapone di Marsiglia: tutti gli usi utili che ancora non conosci
Sapone di Marsiglia: tutti gli usi utili che ancora non conosci (Adobestock photo)

Potrai, con l’aiuto di un pennello, applicare la miscela tra le fughe delle mattonelle poi risciacquare con cura, infine asciugando con il panno morbido in microfibra. Scopri tutte gli utilissimi usi del sapone di Marsiglia per le faccende domestiche. 

Aceto di vino bianco

Un altro rimedio molto efficace per eliminare il calcare che si deposita tra le mattonelle del bagno è sicuramente l’aceto di vino bianco. Si può preparare una miscela, dotandosi prima di uno spruzzatore a spray, riempirlo per più della metà con dell’aceto bianco e dell’acqua. La miscela va spruzzata direttamente sulla zona da trattare e lasciate agire per almeno una mezz’oretta, poi si può passare un panno morbido che assorbirà la soluzione.