Scaffali della cucina puliti e ordinati? Ecco tutti i trucchi!

Vi è mai capitato di non vedere mai in ordine la cucina nonostante l’abbiate sistemata poco prima? Talvolta compaiono ancora suppellettili, oggetti posti in una precisa posizione che però non sembra risultare in ordine poi nel complesso.  Cucina in ordine così!

Scaffali della cucina puliti e ordinati? Ecco tutti i trucchi!
Scaffali della cucina puliti e ordinati? Ecco tutti i trucchi! (Adobestock photo)

In realtà, esistono dei trucchi per tenere in ordine la vostra cucina utilizzando in modo appropriato gli scaffali, riducendo così gli oggetti a vista e godere di una scaffalatura interna che faciliterà anche la vostra ricerca. Come mettere in ordine tutti gli scaffali della cucina. Metodo infallibile

Uno spazio dedicato alla pulizia

Si parte spesso dai prodotti utili alla pulizia, al lavaggio del piano cottura, dei piatti, delle pareti, delle scaffalature interne ed esterne, di specchi se ne abbiamo e del pavimento stesso. Molte di noi dispongono anche di secchio, scopa, palletta, aspirapolvere e diverse, hanno in cucina, anche la lavatrice che necessiterà di altri detersivi specifici a portata di mano. Trovare uno spazio adeguato per tutto ciò che abitualmente viene impiegato per la pulizia è davvero consigliato.

Scaffali della cucina puliti e ordinati? Ecco tutti i trucchi!
Scaffali della cucina puliti e ordinati? Ecco tutti i trucchi!

Se non si possiede uno spazio adibito è bene crearlo, le idee proposte ad oggi dalle grandissime aziende di arredo per la casa sono moltissime e facili da progettare in base anche ai cm a disposizione. Questo migliorerà non solo l’estetica della cucina ma anche l’ottimizzazione del vostro lavoro in essa.

Olio di gomito e via ai contenitori!

Ebbene sì, per evitare che residui di prodotto si vadano ad incastrare in maniera ostinata nelle fessure di scaffali e ripiani sarà bene mettersi all’opera per l’utilizzo di contenitori appositi, un acquisto di cui mai vi pentirete!

Per disporre farina, pasta, pane grattuggiato, sale, spezie di vario tipo e molto altro in modo ordinato, igienico e pulito, barattoli e vasetti sono essenziali.

Tutti gli alleati in cucina
Tutti gli alleati in cucina (Unsplash photo)

Il consiglio è quello di comprare vasetti e barattoli di vari tipi e di varie misure così da poter avere l’imbarazzo della scelta per adeguarli ai vari alimenti e, se è vero che anche l’occhio vuole la sua parte, otterrete una visione bella, organizzata e magari anche colorata o in tinta con le sfumature della cucina stessa.

Soffermandoci all’estetica, anche le ceste sono una bellissima alternativa. Anch’esse di varie forme, impreziosite da teli in lino o fiocchi sono ideali soprattutto per le scaffalature a vista.

Tutto a portata di mano

Molto importante è avere sempre a portata di mano tutto quello che siamo solite utilizzare quotidianamente. Se non disponiamo di molte dispense o non ne disponiamo affatto, possiamo aggiungere delle barre sulle quali appendere ad esempio pentole, padelle, tegami con manici.

Stesso discorso può essere fatto per gli utensili, è possibile agganciare una barra al muro, in un punto nel quale non dia alcun fastidio, e appenderli in maniera ordinata. Non dimentichiamoci che le cassettiere estraibili hanno capienza maggiore e ci consentono di sfruttare al meglio lo spazio riempiendole nel modo giusto.

Come mettere in ordine tutti gli scaffali della cucina
Come mettere in ordine tutti gli scaffali della cucina (AdobeStock photo)

Infine, possiamo dedicare, se organizzato in modo grazioso e non confusionario, un piccolo spazio sul piano di lavoro, dedicato ad oli e spezie, anch’essi disposti in piccoli e medi barattoli o in bottiglie, tutto rigorosamente in vetro.