Il kit salva sposa: gli oggetti immancabili da avere con se al matrimonio

Scopri quali oggetti tenere sempre a portata di mano nel giorno del tuo matrimonio. I salvavita personali che ti aiuteranno ad uscire indenne da ogni possibile intoppo.spo

kit salva sposa
donna con busta matrimonio – Fonte: Adobe Stock

Che il giorno del matrimonio sia un momento ricco di stress è ormai risaputo. I particolari ai quai prestare attenzione sono tanti e ancora di più sono le persone da mettere d’accordo. Tra invitati, personale da gestire e orari da rispettare, gli sposi si trovano spesso a rischiare di non divertirsi come invece meriterebbero.

A tal proposito c’è un altro aspetto importante che non andrebbe mai sottovalutato. Una volta celebrate le nozze e giunti nella location dove si terrà la festa è infatti importante avere con se tutto ciò che può tornare utile in caso di emergenza. Oggi, quindi, ci concentreremo su questo e su quali sono gli oggetti che vanno a comporre il kit d’emergenza della sposa.

Gli oggetti immancabili da avere con se il giorno del matrimonio

kit salva sposa
sposa con borsetta – Fonte: Adobe Stock

Ogni sposa sa che il giorno del matrimonio potrebbero sorgere degli imprevisti in grado di distoglierla dall’aria di festa. E questa è spesso una delle maggiori cause di stress di chi si approccia ad iniziare la vita a due. Per fortuna, quasi ogni contrattempo può essere risolto. E per farlo, spesso bastano un po’ di lungimiranza e un kit salva sposa da tenere sempre con se.

Ovviamente, le cose che possono tornare utili sono tante e varie. Qui, però, cercheremo di analizzare quelle alle quali si pensa raramente e che invece rientrano tra le più importanti e urgenti da sistemare nel caso in cui qualcosa andasse storto.

Trucchi. A meno che non si abbia la truccatrice tra gli ospiti del matrimonio, avere con se almeno i trucchi base per ritoccarsi qua e là di tanto in tanto è sempre utile. Tra foto, balli e considerate le tante ore che si passeranno fuori, presto o tardi si sentirà sicuramente il bisogno di un ritocchino. Meglio, quindi, agire d’anticipo e procurarsi dei trucchi il più possibile simili a quelli usati per il grande giorno. Ancor meglio se li si prendono proprio uguali.

Forcine e mollette. In base a come sarà l’acconciatura è sempre bene portare con se qualche forcina di ricambio. Così se qualcosa dovesse crollare si potrà agire in tempo per risolvere il problema. Dopotutto, in certi casi è meglio prevenire che curare, no?

Salviette struccanti. Diciamocelo, per quanto il lavoro della truccatrice possa essere resistente a tutto, a volte lacrime (di gioia, s’intende), abbracci e imprevisti possono compromettere un po’ il tutto. Avere delle salviette in caso di pericolo donerà una certa sicurezza.

Smacchiatore. L’abito da sposa, si sa, è sacro. Ma in un giorno i rischi che si sporchi sono davvero tanti. Ecco quindi che un buon smacchiatore può rivelarsi utile. E, sperando non debba mai servire, in caso d’emergenza, aiuterà a risolvere il tutto o quantomeno a rendere meno visibili eventuali.

Kit da cucito. Un altro problema che potrebbe verificarsi è che l’abito di strappi o presenti qualche problema. In tal caso avere con se ago e filo (e magari anche qualche spilletta) potrà tornare utile e salvare del tutto la sposa da una crisi di nervi.

Collant di ricambio. È vero, l’abito da sposa è lungo ma vuoi mettere ballare sapendo di avere le calze smagliate? Averne con se una di ricambio aiuterà a sentirsi più sicure e nel caso sia previsto un cambio d’abito aiuterà a non dover cercare dei collant all’ultimo istante.

Cerotti. Ebbene si, anche i cerotti possono tornare utili. Sia che ci si tagli o che ci si trovi delle ferite ai piedi causate dalle scarpe nuove, i cerotti sono sempre utilissimi in caso di bisogno.

Fazzoletti. Avere della carta con se torna sempre utile. Se non è già un’abitudine è quindi preferibile portare con se di fazzoletti. Possono salvare una sposa da molti più imprevisti di quanti si pensi.

Farmaci. Stare male nel giorno del proprio matrimonio non è mai piacevole. A tal proposito è quindi consigliabile portare con se almeno delle pillole contro l’emicrania ed eventuali mal di stomaco. Ovviamente, se si assumono normalmente dei farmaci, anche quelli non potranno mancare. In questo modo ci si potrà gestire per tempo senza dover soffrire e mostrare sorrisi falsi al fotografo.

Spuntini o caramelle. A seconda del tipo di matrimonio, è possibile che ci si trovi a star fuori diverso tempo, che si parli molto o che ci si trovi a digiuno per diverse ore. In questi casi può essere utile pensare di portare con se qualche spuntino (una barretta proteica può essere una buona scelta), delle caramelle per la gola, etc… Anche avere sempre dell’acqua a portata di mano può essere utile. Questa, però, dovrebbe poter essere accessibile sia nella location che si è scelta per festeggiare il giorno più bello che mentre ci si trova fuori.

Extra. Ci sono poi oggetti che possono variare da sposa a sposa e che vanno scelti in base alle abitudini personali. Qualche esempio?

  • Un caricabatteria se si è solite fare storie o selfie e si desidera continuare anche il giorno del matrimonio.
  • Una pendrive se si è super organizzate e si vuole avere con se appunti, numeri e contratti in caso di disguidi.
  • Mascherina di ricambio. Se ci si sposa di questi tempi e si è scelto di indossare una mascherina di pizzo ed in tinta con l’abito, averne una di ricambio può essere un’ottima idea. Basta, ovviamente, non dimenticarla ed inserirla nel proprio kit personale.

Insomma, ognuna di noi si conosce abbastanza da capire di cosa ha bisogno. Ciò che conta è prendere appunti per tempo e non aspettare fino all’ultimo istante. In questo modo ci si farà trovare pronte per qualsiasi evenienza.

kit salva sposa
sposi con valigette – Fonte: Adobe Stock

Con un buon kit salva sposa, gestire la giornata con leggerezza sarà ancora più semplice. Ogni sposa potrà portare il tutto in una piccola borsa da tenere con se o al tavolo o da affidare alla mamma o ad un’amica fidata. Ciò che conta è sapere che, in caso di emergenza, si avrà già tutto pronto per rimediare e tornare a godersi il giorno di festa.

Da leggere