Pranzo della domenica: tre ricette della tradizione

Organizzare il pranzo della domenica, se ci sono idee chiare e voglia di fare, è semplice menu. Ecco tre ricette della tradizione che piaceranno a tutti

adobestock

Il pranzo della domenica come sappiamo è un vero e proprio rito per le famiglie italiane. Anche se in questo periodo a causa del lockdown non possiamo organizzare le classiche tavolate che uniscono le famiglie possiamo non rinunciare al gusto del mangiare.

Un pranzo ricco di gusto ma semplice e soprattutto veloce da fare quello che vi proponiamo oggi che prevede come primo dei buonissimi paccheri cremosi alla sorrentina, un classico polpettone e un contorno ricco di gusto patate gratinate con pancetta.

Menu pranzo domenica per il primo puntiamo sul classico.

Paccheri cremosi alla sorrentina

Ingredienti:
320 g paccheri
300 ml passata di pomodoro
200 g provola fresca o mozzarella
1 spicchio di aglio
foglie basilico fresco
olio di oliva
sale fino

Preparazione
I paccheri alla sorrentina sono un primo gustosissimo ma semplice da preparare. Prepariamo per prima cosa la salsa facendo rosolare l’olio e l’aglio in padella, poi aggiungiamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti. Dopo di che saliamo e aggiungiamo qualche foglia di basilico. Cuociamo i nostri paccheri e dopo averli scolati mettiamoli in una padella capiente e versiamo i nostro sugo e la provola. Mescoliamo a fuoco lento fin quando la provola non sarà sciolta.

vediamo la ricetta di

Menu pranzo domenica tra tradizione e innovazione

Polpettone di Carne

Ingredienti
600 g carne macinata
2 uova
150 g mollica di pane raffermo
1 patata
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
50 g prosciutto cotto
prezzemolo fresco
150 provola
sale fino
pangrattato
Per la salsa di pomodoro
750 ml passata di pomodoro
1 spicchio di aglio
alloro
basilico
olio di oliva
sale fino

Preparazione:
Mettiamo il pane raffermo a mollo in acqua fredda. Puliamo ben bene una patate e grattugiamola con una grattugia a fori piccoli. In una ciotola uniamo la carne le uova la patata grattugiata il parmigiano il prezzemolo e saliamola.
Strizziamo per bene la nostra mollica di pane, aggiungiamola agli altri ingredienti e mescoliamo fin che non si formerà un impasto omogeneo. In caso il nostro impasto fosse troppo morbido aggiungiamo pangrattato.
Prendiamo la carta forno spendiamo il nostro impasto e aggiungiamo al centro prosciutto e provalo. Arrotoliamo il tutto con cura e sigilliamo. Prepariamo in modo classico il nostro sugo per il polpettone e facciamo cuocere tutto in forno a 180° per 35-40 minuti.

Un contorno facile e genuino

Ingredienti
4 patate medie
90 g pancetta fresca a fette
30 g parmigiano grattugiato
olio di oliva
erbe aromatiche
sale fino

Preparazione:
Peliamo e laviamo bene le patate affettandole in modo sottile, non devono essere più spesse di qualche millimetro. Lasciamole in acqua fredda per almeno 10 minuti e scoliamole.

Fonte: Istock

Condiamo le nostre patate con olio, sale e erbe aromatiche a piacere. Mescoliamo bene tutto con le mani, in modo che le nostre patate risultino perfettamente condite. Ungiamo una pirofila, mettiamo un primo strato di patate poi il parmigiano e la pancetta a fette . Copriamo con le patate e andiamo avanti a fare gli strati. Cuociamo in forno per circa 20-25 minuti a 170°.