Se bevi tè e tisane in questo modo devi smettere subito, fanno male alla salute

Il modo in cui bevi abitualmente tè e tisane potrebbe essere pericoloso. Ecco tutto quel che dovresti sapere a riguardo.

bevande calde fanno male
donna con tazza fumante tra le mani – Fonte: Adobe Stock

Con l’arrivo della stagione invernale, la voglia di stare al caldo e di accoccolarsi sul divano con una bevanda calda tra le mani ed un buon libro si fa sempre più forte. Un rituale che aiuta a rilassarsi e a sentirsi appagati oltre modo ma che nasconde anche una grande insidia per la salute.

Da alcuni studi è infatti emerso che bere bevande bollenti può essere pericoloso per la salute. Il consumo di tè, tisane, ma anche caffè e alcolici caldi può infatti portare addirittura al cancro ed in particolar modo, a quello dell’esofago. Cerchiamo di capirne di più e di scoprire come ovviare al problema senza dover rinunciare alla bevanda che più si ama.

Le bevande bollenti sono pericolose. Lo dice la scienza

bevande calde fanno male
donna con tazza fumante tra le mani – Fonte: Adobe Stock

La notizia riportata anche sul sito dell’Airc, pone l’accento sulle bevande che superano una certa gradazione che va dai 65 gradi in su. Se pensiamo che una tazza di caffè bollente o di tè possono superare anche gli 80 gradi è facile immaginare come il pericolo non sia da sottovalutare.

Le persone che amano bere la loro bevanda preferita ancora bollente sono infatti tante. Si tratta infatti di un gesto che appaga, un po’ per il calore e un po’ per le sostanze che vengono assorbite più facilmente dall’organismo. Purtroppo, però, oltre al piacere c’è anche un danno che non è affatto da sottovalutare. A detta dell’Airc infatti, non sono le bevande ad essere potenzialmente cancerogene quanto il loro calore.

Come fare quindi a risolvere il problema? Il consiglio è quello di bere sempre le bevande al di sotto dei 60 gradi. Un effetto che si può ottenere aspettando qualche minuto o, se proprio non ci si riesce, allungandole con del latte o dell’acqua fredda. In questo modo si potrà godere del proprio momento di relax senza mettere a rischio la salute.

Le bevande più a rischio

Donna con tazza
Donna con tazza fumante – Fonte: Istock photo

Sebbene, come già detto, ad essere pericolosa è la temperatura e non tanto le bevande, non si può non ammettere che ci siano sostanze che si assumono più facilmente a temperature più che calde.

Tra queste ci sono:

  • Il caffè
  • Il tè
  • Le tisane
  • Il matè
  • La cioccolata
  • Il sake caldo
Tisana limone alloro e zenzero
Donna felice con tazza tra le mani – Fonte: Istock photo

Da oggi, quindi, è molto importante ricordare di bere tè, tisane e altre bevande alla giusta temperatura. In questo modo ci si potrà rilassare comunque e proteggere la propria salute.