Il primo piatto dell’ultimo minuto: pasta allo scapariello

Siete alla ricerca di un’idea in cucina, veloce, semplice e soprattutto molto gustosa? Scoprite come preparare la pasta allo scapariello passo dopo passo.

pasta allo scapariello
Foto: Giallo Zafferano

Sabato mattina, nessuna voglia di mettersi ai fornelli e c’è chi però attende un primo piatto succulento in tavola? Niente paura, abbiamo la soluzione del ‘primo piatto dell’ultimo minuto’. Oggi scopriamo come preparare la pasta allo scapariello, un primo tipicamente napoletano, una pasta semplice e dal gusto genuino.

Se avete in casa del pomodoro, del basilico e pochi altri semplici ingredienti, metterete in tavola un piatto di pasta che conquisterà il palato al primo assaggio!

Pasta allo scapariello: la ricetta e gli ingredienti

pasta allo scapariello ricetta
Pixabay

Preparare la pasta allo scapariello sarà davvero semplice e veloce, gli ingredienti, quelli che profumano della nostra meravigliosa terra, come il pomodoro e il basilico fresco, ma ecco tutti gli ingredienti che serviranno per preparare questo ‘primo piatto dell’ultimo minuto’

Pasta allo scapariello: gli ingredienti

Per preparare la pasta allo scapariello, avrete bisogno di:

  • 320 grammi di spaghetti
  • 500 grammi di pomodori datterini
  • 30 grammi di pecorino romano
  • 30 grammi di Parmigiano Reggiano DOP
  • Basilico fresco
  • 172 peperoncino fresco
  • 70 grammi di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale fino quanto basta

Pasta allo scapariello: la ricetta

  • Mettere una pentola d’acqua a bollire sul fuoco e salarla quando avrà raggiunto il bollore.
  • Lavare e mondare e tagliare a metà i pomodori datterini.
  • Aprire il peperoncino a metà e togliere i semi all’interno.
  • Tagliare il peperoncino fino a tritarlo.
  • Grattugiare il Pecorino Romano.
  • Grattugiare il Parmigiano Reggiano DOP
  • In un tegame abbastanza capiente mettere l’olio extravergine di oliva e farlo soffriggere assieme al peperoncino tritato e ad uno spicchio d’aglio sbucciato ed intero.
  • Far soffriggere per poco più di 2 minuti mescolando
  • Aggiungere i pomodori datterini tagliati a metà e far cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.
  • Nel frattempo buttare gli spaghetti in acqua bollente.
  • Quando i pomodorini saranno pronti, aggiungere sale, togliere aglio.
  • Aggiungere al sugo le foglie di basilico fresco.
  • Aggiungere un poco di acqua di cottura per rendere il condimento della pasta cremoso.
  • Scolare gli spaghetti al dente e aggiungerli al sugo conservando dell’acqua di cottura.
  • Spegnere il fuoco, aggiungere i formaggi in modo alternato ad un poco di acqua di cottura per creare una cremina.
  • Aggiungere altre foglie di basilico e servire ben caldi.

Pasta allo scapariello, la video ricetta

La video ricetta degli spaghetti allo scapariello, da seguire passo dopo passo per portare in tavola un primo piatto veloce, semplice ma davvero appetitoso!

Non resta che augurarvi, buon pranzo!

Fonte: giallo zafferano