Capelli con forfora: errori da evitare per combatterla

Capelli con forfora? Spesso si commettono errori che possono intensificare il fastidi, quindi è opportuno porre attenzione.

Capelli grassi come trattarli
Errori capelli grassi Foto:Adobe Stock

La forfora è un problema che accomuna un pò tutti, alcune circostanze imbarazzante, soprattutto se si sente la necessità di grattarsi. E’ un disturbo anche estetico e non solo fastidioso, ritrovarsi la “polvere bianca” sule spalle non è per nulla piacevole.

Le cause possono essere diverse non solo legate alla dermatite o alimentazione, ma possono essere diverse le cause.

Non sottovalutate mai il problema, parlatene con il dermatologo che saprà sicuramente consigliarvi al meglio come procedere, magari con una cura mirata.

Noi di CheDonna.it vogliamo elencarvi errori che si commettono in caso di forfora che possono peggiorare la situazione.

 

Errori da evitare in caso di forfora

Capelli crespi come prendersene cura
Foto:Adobe Stock

Ecco alcuni comuni errori che si possono evitare per non intensificare il fastidio.

1- Temperatura dell’acqua: non deve essere troppo calda, perchè potrebbe provare maggiore irritazione alla cute. Ma i capelli potrebbero opacizzarsi e risultare spenti,. Ma neanche il contrario va bene, lavare i capelli con acqua fredda non va bene, magari non garantirà una buona efficacia dello shampoo. Il consiglio è lavare e sciacquare i capelli con acqua tiepida che protegge i capelli e non solo ma limita anche il sebo se la cute è grassa.

2- Lavare troppo energicamente la cute: fregare troppo il cuoio capelluto potrebbe amplificare il problema. Un errore comune che purtroppo non aiuta in caso di forfora, il segreto invece è lavare i capelli velocemente senza insistere troppo. In questo modo si stimolerà il microcircolo e i capelli dopo l’asciugatura saranno lucidi e morbidi. In questo modo si garantirà una buona pulizia del cuoio capelluto eliminando anche le cellule morte. In caso di unghie lunghe non grattate mai energicamente sulla cute per non peggiorare il problema.

3- Utilizzare prodotti sbagliati: è necessario utilizzare sempre prodotti specifici per capelli con forfora indipendentemente se sia shampoo, balsamo, creme o maschere.

4- Non eccedere con le quantità: si rischierebbe di avere una chioma poco definita e poco voluminosa. Inoltre applicare troppo shampoo si rischia di seccare troppo la cute e la messa in piega non sarà perfetta.

5-Non tagliare i capelli: per avere una chioma perfetta è necessario anche tagliare i capelli ogni tanto, anche un paio di volte l’anno, poi dipende dal taglio, magari per mantenerlo perfetto è necessario farlo più volte. Si deve evitare la formazione di doppie punte, perchè i capelli non saranno forti e lucenti.

6-Seguire un’alimentazione sbagliata: l’alimentazione purtroppo può influire negativamente sulla forfora, peggiorando il problema. Dovete fare il pieno di alimenti che contengono antiossidanti e acidi grassi omega 3. Quindi via libera a:

  • frutta di stagione
  • verdure
  • pesce magro
  • carni magre
  • tè verde

7- Non esagerare con i prodotti che definiscono lo stylist: l’eccesso potrebbe determinare maggiore irritazione del cuoio capelluto. Non solo potrebbe anche intensificare il prurito del cuoio capelluto. Si deve limitare l’uso di:

  • lacche
  • gel
  • mousse
rimedi contro la forfora
Forfora, come intervenire Fonte: Istock

8- Sole: purtroppo i capelli con forfora vanno protetti dall’eccesso di sole. E’ importante ma senza esagerare. In estate, visto che l’esposizione al sole è maggiore il cuoio capelluto potrebbe scottarsi e di conseguenza si andrebbe incontro ad arrossamento del cuoio, intensificando anche la forfora. E’ preferibile indossare un cappello o bandana.