Pollo mimosa senza panna: il secondo piatto veloce e completo

Il pollo mimosa senza panna è la classica ricetta salva pranzo o salva cena: pronto in pochi minuti, facile, pratico ma anche completo

adobestock

La ricetta deriva dalla cucina indiana, ma l’abbiamo italianizzata per trasformarla in un secondo piatto veloce, gustoso e completo. Parliamo del pollo mimosa senza panna, un modo originale e diverso per preparare il petto di pollo (ma anche quello di tacchino).
A fare compagnia al pollo ci sono una spezia come il curry, che ormai conosciamo bene anche in Italia, e lo yogurt magro. Nella ricetta originale in realtà c’è la panna (insieme al mais) ma abbiamo cercato di alleggerirla in modo da renderla digeribile per tutti e soprattutto commestibile per chi è a dieta.

Può diventare anche un piatto completo per il pranzo o la cena servito con del riso basmati cotto al vapore. Sapori delicati, ma non per questi meno invitanti, ideali anche da far mangiare ai bambini per abituarli a guasti diversi dal solito.

Pollo mimosa senza panna, come conservarlo

iStock Photo

Ingredienti:
400 g di petto di pollo intero
1 vasetto di yogurt magro da 125 g
2 cucchiaini di curry
1 cipolla
brodo vegetale
olio extravergine d’oliva
sale

Se avete particolare fretta e siete sempre di corsa, potete cucinare il pollo mimosa senza panna in anticipo e conservarlo in frigorifero un contenitore ermetico o protetto da pellicola per alimenti. Rimarrà buono come appena fatto fino a 2 giorni.

Preparazione:
Tagliate il petto di pollo intero a pezzetti ottenendo dei bocconcini di dimensioni modeste. Quindi in una padella mettete a rosolare la cipolla tritata con due o tre cucchiai di olio di oliva. Appena prende colore, aggiungete i bocconcini di pollo, coprite con il coperchio e lasciate rosolare per circa 15 minuti a fiamma moderata.

A quel punto aggiungete un mestolo di brodo vegetale, versate il curry e proseguite la cottura. Aggiustate di sale. A cottura quasi terminata aggiungete anche lo yogurt, mescolandolo bene con il pollo. Portate a cottura e servite il pollo mimosa ancora caldo.