4 Ristoranti: ex concorrente tenta di investire carabinieri con la ruspa

Alessio Madeddu, un ex concorrente del programma 4 Ristoranti, tenta nella notte di ieri di investire i carabinieri con la ruspa. La storia.

tenta di investire i carabinieri
una ruspa (fonte: Pexels)

Alessio Madeddu, proprietario di un famoso ristorante di pesce a Teulada, avrebbe tentato, ieri sera, di investire alcuni carabinieri.

Il mezzo con cui ha cercato di compiere l’insano gesto è, però, quantomeno singolare. L’uomo, infatti, avrebbe cercato di usare una ruspa.

Ecco tutti i dettagli della storia.

Tenta di investire i carabinieri con la ruspa: arrestato ex concorrente di 4 Ristoranti

tenta di investire i carabinieri
pattuglia dei carabinieri (Fonte: Pixabay)

Dopo aver conosciuto la fama, partecipando al famoso programma condotto da Alessandro Borghese4 Ristoranti“, Alessio Madeddu ha commesso un vero e proprio passo falso.

Come riporta Repubblica, infatti, nella nottata di ieri lungo la statale 71 di Teulada, i carabinieri hanno incontrato l’uomo che passeggiava al centro della strada.
Alla richiesta di fornire spiegazioni su quanto stesse succedendo, il ristoratore ha quindi raccontato di aver perso il controllo del suo veicolo, finito in un fosso.
A quanto pare, secondo la sua versione, un’altra macchina proveniente nella direzione contraria lo avrebbe abbagliato, provocando l’incidente.

I carabinieri, però, non hanno creduto alle parole del famoso ristoratore che, a detta loro, sembrava essere in uno stato psicofisico decisamente alterato.
Dopo aver esaminato le tracce di frenata sulla strada ed aver chiesto all’uomo di eseguire il test con l’etilometro sono iniziati i guai.

Alessio, infatti, ha fermamente rifiutato l’invito a sottoporsi al test: il suo nervosismo ha dunque insospettito i carabinieri.
A quel punto, per le Forze dell’Ordine, non c’è stato nulla da fare se non ritirare sul posto la patente del malcapitato e denunciarlo.

Questo, infatti, è quanto prevede la procedura per chi viene fermato e si rifiuta di sottoporsi al test.

L’uomo ha recepito decisamente male la notizia ed ha iniziato ad insultare i carabinieri per poi allontanarsi a bordo di un veicolo giunto in prossimità del luogo dell’incidente.
Sicuramente un amico od un parente, chiamati a recuperarlo ed arrivati proprio in quel momento.

La storia, però, non finisce qui.

Dopo pochi minuti, infatti, l’ex concorrente di 4 Ristoranti è tornato indietro alla guida di una ruspa.
Con questo particolare marchingegno, quindi, l’uomo di 51 anni si è scatenato contro le Forze dell’Ordine.
Dopo aver sollevato e ribaltato l’auto di servizio dei carabinieri, Madeddu ha cercato di travolgere gli stessi ufficiali che hanno dovuto cercare riparo in un boschetto vicino.

Finito il momento di follia, il ristoratore si è dato alla fuga.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gab Freestyler (@gabrielegiuliani8) in data:


I carabinieri hanno iniziato, a quel punto, immediatamente le ricerche per tentare di arrestare il folle 51enne.

Per fortuna, però, sempre dopo pochi minuti, il ristoratore è tornato nuovamente sul luogo accompagnato dal padre.
Spontaneamente, poi, si è consegnato nelle mani della giustizia.

Madeddu dovrà ora rispondere delle accuse di resistenza a pubblico ufficialetentato omicidio danneggiamento aggravato.

La follia, provocata da una eccessiva bevuta, ha avuto per fortuna conseguenze poco gravi.
Purtroppo non possiamo dire lo stesso degli stessi attimi di follia che hanno colpito alcune persone nella notte di Halloween.