Chi è Sagitta Alter, compagna di una vita che Gigi Proietti non sposò mai

Chi è Sagitta Alter, la donna che per quasi sessant’anni è stata la compagnia di vita di Gigi Proietti sebbene i due non siano mai giunti all’altare.

Gigi Proietti moglie
Foto da Getty Images

«È una domanda che mi fanno proprio tutti. La verità è che io e Sagitta non ci pensiamo più. Non ci tenevamo particolarmente al matrimonio quando eravamo giovani, ma non lo escludiamo. Chissà, magari un giorno ci guarderemo e ci verrà voglia di compiere anche questo passo, anche se il traguardo più bello, quello di costruire una famiglia unita, siamo già riusciti a realizzarlo»

All’interno di una recente intervista rilasciata a DiPiù, Gigi Proietti commentava così la sua vita di coppia, quella condivisa oramai da tempo immemore sempre con la stessa donna: Sagitta Alter.

I due hanno condiviso veramente una vita, nonché due splendide figlie, Susanna e Carlotta, senza per mai giungere all’altare.

Ma chi è Sagitta Alter? Conosciamo meglio colei che è stata la compagnia di una vita di Gigi Proietti, il grande attore romano che si è spento nel giorno del suo ottantesimo compleanno.

Chi è Sagitta Alter, “moglie” mai sposata di Gigi Proietti

Gigi Proietti moglie
Foto da Instagram @
adofranzo

58 anni, tanto è durato l’amore fra Gigi Proietti e Sagitta Alter, da quando nell’estate del 1962 Sagitta e Gigi si sono incontrati a Roma. Lei una guida turistica svedese in viaggio in Italia, lui un attore che muoveva i primi passi nel cinema e si esibiva nei locali della città.

Sagitta, alla fine di quell’estate, decise di non tornare più in Svezia.

Da allora loro storia d’amore non si è più fermata e nonostante la popolarità raggiunta poi da Gigi Proietti i loro nomi non sono mai finiti sulle riviste di gossip, mai una parola fuori posto, una chiacchiera o un pettegolezzo. Una coppia rara nel mondo dello spettacolo di ieri e di oggi.

Le figlie raccontano che in casa il pugno duro è sempre stato quello di mamma, mentre papà Gigi era il genitore comprensivo.

Carlotta spiega con un simpatico aneddoto come andavano le cose in casa:

“Mamma era davanti la porta, scura in volto. “Ha telefonato la scuola, so che ti hanno scoperta mentre fumavi. E adesso a papà glielo dici tu”. Andai da mio padre. Bussai alla porta del suo studio. “Devo confessarti una cosa, papà”. Lui stava sfogliando il giornale. Alzò lo sguardo. ‘Dimmi, amore di papà, che c’è?”. “Ecco, vedi… Stamattina a scuola mi hanno scoperta a fumare una sigaretta”. Sorpreso mi domandò: ‘E perché, non si può fumare a scuola?’”.

Nonostante l’indiscussa popolarità del marito, Sagitta alter ha sempre preferito vivere a riparo dalle luci della ribalta. Della sua vita sappiamo in effetto veramente poco.

Rimane così la compagnia di una vita del grande Gigi Proietti, protagonista di una storia d’amore come se ne vedono poche oggi, romantica, concreta e sincera fino alla fine.