Chi non indossa la mascherina può avere un disturbo antisociale: ecco lo studio

Un recente studio ha portato alla luce la possibilità di una connessione tra chi non indossa la mascherina ed un problema della personalità.

donna con mascherina in mano
donna con mascherina in mano – Fonte: Adobe Stock

Di questi tempi, uno degli argomenti più frequenti è senza alcun dubbio quello riguardante la mascherina. Nonostante sia ormai più che risaputo che indossarla è un modo più che efficace per proteggere gli altri da eventuali infezioni, le persone che ancora oggi rifiutano di metterla sono davvero tante.

Una presa di posizione che ha incuriosito alcuni scienziati brasiliani che hanno pensato bene di condurre uno studio in merito a questo rifiuto. Studio che avrebbe portato alla luce la possibile connessione tra la scelta di non indossare la mascherina e dei disturbi antisociali della personalità.

Rifiuto della mascherina e problemi sociali. Il parere della scienza

coronavirus ultime notizie
donna che tiene in mano una maschrina (fonte: Pexels)

Un gruppo di scienziati dell’America latina ha condotto uno studio su un campione di 1500 persone di età compresa tra i 18 e i 73 anni. Attraverso un questionario, sono stati analizzati gli impulsi che i partecipanti avevano nei confronti di altre persone prese a campione.

Dallo studio è emerso che coloro che risultavano empatici non avevano alcun problema nel seguire le raccomandazioni dettate per contenere la diffusione del Covid. Mentre tra quelli risultati antisociali, (circa 400) la maggior parte delle persone erano contrarie o restie a mettere in pratica le indicazioni considerate fondamentali e tra le quali figura anche quella di indossare la mascherina.

Lo studio riportato anche sull’Independent ha rilevato inoltre che coloro che sono risultati nel profilo antisociale hanno mostrato punteggi più alti riguardo ad insensibilità, impulsività, manipolazione, irresponsabilità e capacità di assumersi i rischi. Inoltre i loro punteggi sulla risonanza affettiva sono stati tra i più bassi.

La conclusione dello studio ha quindi posto in evidenza la possibile presenza di un comportamento antisociale in coloro che non vogliono indossare la mascherina e che si rilbellano in generale alle restrizioni per contenere il Coronavirus.

mascherina chirurgica monouso
Mascherina – Foto da Pixabay

A detta degli scienziati che lo hanno condotto, i risultati dovrebbero aiutare a spingere verso una sorta di sensibilizzazione verso le misure di contenimento che tutti conosciamo, al fine di portare ad una consapevolezza maggiore e ad un rispetto delle norme da parte di tutti.

Da leggere