Preoccupazione per Elodie: Marracash risulta positivo al Coronavirus

Marracash è risultato positivo al Coronavirus: l’annuncio via social? È servito a fare meno scalpore possibile.

Marracash Coronavirus
Marracash (Instagram)

Appariscente, deciso, eccentrico, perfettamente a suo agio al centro della scena e con tutta l’attenzione concentrata su di sé: è questo il ritratto che si potrebbe dare del Marracash artista.

Completamente in contrasto con il personaggio che interpreta sulla scena, però, nella vita privata il rapper è estremamente riservato e ama parlare pochissimo delle persone e delle cose che gli stanno davvero a cuore.

Proprio per questo motivo, mentre moltissimi personaggi noti e meno noti si stanno accalcando sui social per annunciare la propria positività e anche per rassicurare i follower sulle proprie condizioni di salute, Marracash ha deciso di optare per una strategia completamente diversa e di attirare l’attenzione il meno possibile.

Marracash positivo al Coronavirus: come sta Elodie?

Marracash e Elodie
Marracash e Elodie (Instagram)

L’ultima apparizione pubblica l’hanno fatta al Festival del Cinema di Venezia, durante il quale hanno sfilato sul tappeto rosso come re e regina della scena italiana del pop e del rap.

Elodie e Marracash sono inseparabili ormai da un paio d’anni e, proprio per questo motivo il primo pensiero dei fan è andato a lei nel momento in cui Marracash ha comunicato di essere positivo.

La notizia è stata data in sordina, ed è comparsa nello stesso post in cui Marracash celebrava il fatto che due dei suoi ultimi singoli avessero vinto il disco di platino (si tratta dei duetti con Gué Pequeno ed Elisa Toffoli).

“Questa è l’ultima foto prima di prendere Coronavirus” ha scritto semplicemente il rapper su Instagram, concludendo la brevissima comunicazione con un rassicurante. “Tranquilli, ora sto bene e sono quasi guarito”.

Con ogni probabilità, quindi, il cantante ha risentito di sintomi piuttosto gravi del virus e ha deciso di non parlarne pubblicamente per non scatenare il panico tra i suoi fan e non attirare quell’attenzione mediatica alla quale sembra piuttosto allergico (almeno quando non si tratta di musica).

Nel frattempo, anche Elodie è lanciatissima in una serie di progetti recenti che si stanno concretizzando con la collaborazione con Nike per la creazione di un modello di scarpe e la promozione di un nuovo singolo.

Nelle ultime stories che ha pubblicato Elodie sta viaggiando in treno con il suo manager, indossa tranquillamente la mascherina e ha deciso di rispondere alle domande dei fan.

Una delle prime è stata, ovviamente “come stai?”. La cantante ha risposto evitando completamente l’argomento Coronavirus, affermando di stare abbastanza bene e lasciando intendere di essere in viaggio di lavoro.

Tra le altre domande poste dai fan molte riguardavano proprio Marracash, ma non la salute del rapper: molti hanno chiesto se è simpatico e se Elodie è “folle” quanto lui. Le risposte sono state ovviamente affermative.

Alla domanda “e cosa ne pensi di Salvini” Elodie non ha ritenuto necessario rispondere a voce o postare un messaggio. È bastata un’eloquente fotografia.

Elodie

Altre domande hanno riguardato lo scherzo che le hanno organizzato Le Iene con la complicità della sorella di Elodie, Fey. La ragazza, che è dichiaratamente omosessuale, ha finto di essere rimasta incinta dopo aver avuto una relazione segreta con un ragazzo gay.

Elodie ha avuto una reazione memorabile: è passata dallo sconcerto alla disperazione fino alla pura felicità, ma poi ha preso in mano la situazione e ha costretto la sorella a confessare il “tradimento” alla sua fidanzata ufficiale.

I suoi fan le hanno chiesto però se le sarebbe piaciuto diventare zia davvero. Elodie ha risposto in maniera molto dolce (e piuttosto prevedibile): “Per me è come se Fey avesse ancora dodici anni. L’idea di poter diventare zia adesso mi metterebbe un po’ d’ansia, però sarei felice!” ha puntualizzato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ricky Messa (@misterickss) in data:

Elodie e Fey sono sempre state legate da un rapporto strettissimo, che si è costruito anno dopo anno fin da quando le due sorelle erano estremamente giovani e avevano dovuto sopravvivere a un’infanzia molto difficile.