Fantasie di pesto: 5 salse saporite per condire la pasta

0
231

Se state cercando nuove idee per condire la pasta ecco 5 fantasie di pesto, gustose varianti del più classico alla genovese.

fantasie di pesto
Fantasie di pesto (Adobe Stock)

La pasta è uno dei pilastri dell’alimentazione degli italiani. Basti pensare che gli abitanti del Belpaese sono i più grandi consumatori di pasta al mondo. Dopo di noi ci sono i tunisini a cui seguono i venezuelani.

Nonostante la pasta ben si presti a un’infinità di varianti può capitare a volte che ci manchi quel briciolo di fantasia nel prepararla. Niente paura. Ecco 5 gustose varianti del classico pesto alla genovese.

Tutte idee semplici ma ottime soluzioni per condire i nostri primi piatti in maniera sana, facile e veloce. Scopriamole tutte.

Scopri le 5 varianti di pesto per condire i tuoi primi piatti

Sughi
Sughi Foto: Adobe Stock

Anche se il pesto più conosciuto al mondo è quello alla genovese fatto con basilico, pinoli e parmigiano, meglio se con pestello e mortaio, ciò non esclude che possiamo realizzare delle sfiziose varianti.

Ad esempio al posto dei pinoli possiamo utilizzare noci, mandorle, pistacchi o nocciole. Ma non solo, oltre al basilico possiamo usare il radicchio, il sedano, la menta, i pomodori o le zucchine.

Scopriamo allora le 5 fantasie di pesto che possiamo preparare e conservare nel frigorifero per qualche giorno, o qualche mese nel congelatore così da averle sempre a portata di mano anche quando si va di fretta.

Pesto di noci e radicchio

pesto di noci
Adobe Stock

Ingredienti per 4 persone

  • 15 g di Parmigiano reggiano
  • 15 g di pecorino
  • 80 di radicchio
  • mezzo spicchio d’aglio senza anima (opzionale)
  • 30 g di noci
  • 80 g di olio extra vergine di oliva
  • un pizzico di sale

Preparazione

Tritiamo il Parmigiano e il pecorino. Quindi laviamo il radicchio e asciughiamolo, uniamolo nel mixer dove avevamo triturato i formaggi e aggiungiamo anche le noci, l’aglio se gradito, l’olio e il sale. Frulliamo tutto e una volta pronto condiamoci la pasta. Altrimenti possiamo conservarlo in frigorifero in un contenitore ermetico per 1-2 giorni o nel congelatore.

Alla siciliana rivisitato

pesto alla siciliana
Pesto alla siciliana (Adobe Stock)

Ingredienti per 4-6 porzioni

  • 80 g di Parmigiano
  • 50 g di mandorle pelate
  • 250 g di pomodori ramati privati della pelle e dei semi
  • basilico fresco 1 mazzetto
  • 1 spicchio d’aglio senza anima (opzionale)
  • 150 g di ricotta
  • 80 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Iniziamo la ricetta lavando i pomodori per poi privarli della buccia e dei semi. Quindi laviamo e asciughiamo le foglie di basilico.

Mettiamo in un mixer il Parmigiano, le mandorle, i pomodori, il basilico, l’aglio se piace, e tritiamo tutto. Aggiungiamo quindi la ricotta, l’olio e il sale. Frulliamo ancora e utilizziamo per condire la pasta.

Pesto di sedano e erbe aromatiche

pesto sedano erbe aromatiche
Peste di sedano e mandorle (Istock photo)

Ingredienti per 4 persone

  • 60 g di sedano
  • 10 g di menta fresca
  • 50 g di basilico
  • 30 di mandorle
  • mezzo spicchio d’aglio senza anima (opzionale)
  • 1 pizzico di sale
  • 70 g di olio extra vergine di oliva

Preparazione

Mettiamo in un mixer il sedano a pezzi, la menta, il basilico e le mandorle. Aggiungiamo a piacimento l’aglio, l’olio, il sale e tritiamo tutto. Aggiungiamo quindi l’olio e continuiamo a frullare. A questo punto possiamo utilizzare il pesto ottenuto per condire il nostro primo piatto. Con gli gnocchi si sposerà benissimo.

Alle zucchine e pistacchi

pesto pistacchi zucchine
Pesto di pistacchi e zucchine (Adobe Stock)

Ingredienti per 4 persone

  • 2 zucchine
  • 3 g di Parmigiano
  • basilico 1 rametto
  • 20 g di pistacchi
  • 30 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Iniziamo occupandoci delle zucchine. Laviamole e spuntiamole quindi mettiamole a bollire in una pentola d’acqua per circa 10 minuti. Una volta fredde mettiamole dentro a un mixer con il Parmigiano, il basilico, i pistacchi, l’olio e il sale quindi frulliamo tutto. A questo punto possiamo utilizzarlo per condire la pasta.

Con le nocciole e la ricotta

 nocciole
Pesto di nocciole (Adobe Stock)

Ingredienti per 4 persone

  • 80 g di nocciole
  • 50 g di Parmigiano
  • 50 g di ricotta
  • 40 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio senza anima (opzionale)
  • 1 pizzico di sale
  • una spolverata di pepe nero

Preparazione

Mettiamo dentro a un mixer le nocciole, il Parmigiano, l’aglio se gradito e frulliamo tutto. quindi aggiungiamo la ricotta, l’olio, sale e pepe e frulliamo ancora. Ora possiamo condire la nostra pasta o conservarlo in un contenitore ermetico.