Facciamo bene a rifare il letto ogni mattina? Risponde la scienza

0
296

Rifare il letto ogni mattina, è un gesto da fare o da evitare? Scopri cosa pensa la scienza a tal proposito.

benessere
Foto:Adobe Stock

La mattina andiamo spesso di corsa, al punto che quasi non riusciamo neanche a fare colazione eppure non possiamo non trovare il tempo di rifare il letto, un pò per onorare una tradizione di famiglia e un pò per dare una parvenza di ordine alla casa, non usciamo quasi mai di casa con il letto ancora disfatto. Ma facciamo davvero la cosa giusta a rifare il letto ogni mattina? Gli esperti non sembrerebbe essere proprio daccordo.

Rifare il letto ogni mattina, pro e contro

lenzuola igiene
Photo Adobe Stock

Diciamo che i benefici si hanno maggiormente a livello psicologico. Lasciare la casa in ordine è un piacere e al rientro dopo il lavoro avremo un compito in meno da svolgere. Tra i preparativi della cena, figli da rincorrere con i compiti in mano e cose varie a giornata finita potremmo finalmente buttarci sul nostro lettone ordinato e riposare meglio. Quindi tra i maggiori pro troviamo:

  • risparmiare tempo
  • riposare meglio
  • iniziare la giornata con il piede giusto e un pensiero in meno

Se siete persone pigre e la mattina proprio non vi va di impiegare il vostro tempo a rifare il letto ma preferite dormire 5 minuti di più, potete evitare di sentirvi in colpa perchè state facendo qualcosa che va a favore della vostra salute e a confermarlo è la scienza stessa. Uno studio pubblicato alcuni anni fa dal prof. Stephen Pretlove della Kingston University School of Architecture di Londra definisce chiaramente i motivi per cui rifare il letto la mattina è un gesto comune sbagliatissimo.

Stando ai risultati dello studio, rifare il letto la mattina è un gesto sconsiderato che danneggia la salute perchè:

  • favorirebbe la proliferazione degli acari. Sappiamo bene che questi animaletti amano annidarsi nei nostri materassi caldi e umidi e cibarsi della nostra pelle morta. Rifare il letto prima che si sia freddato, crea un ambiente ottimale per questi microscopici insetti: “Sappiamo che gli acari possono sopravvivere solo assorbendo acqua dall’atmosfera grazie alle piccole ghiandole posizionate all’esterno del loro corpo”  spiega Stephen Pretlove  “Un gesto semplice come lasciare il letto disfatto durante il giorno può favorire l’eliminazione dell’umidità dalle lenzuola e dal materasso in modo che gli acari si disidratino e, alla fine, muoiano”.

Quindi rifare il letto ogni mattina  si può tranquillamente evitare poichè è un’abitudine malsana. A confermarlo è anche la dottoressa Maree Barnes, presidente dell’Australian Sleep Association,che a chi le chiede se debba o meno rifare il letto la mattina risponde così:

«Non vi è alcun reale motivo per cui il letto debba essere rifatto ogni giorno, ma se vi aiuta a dormire meglio, allora dovreste farlo»

Se siete tra coloro che proprio non sopportano l’idea di lasciare un letto disfatto a casa e sentono salire la repulsione nell’entrare in camera da letto e notare il letto in disordine, dovreste optare per un cambio di layout dei vostri mobili. Secondo la rivista Clark dovreste posizionare il letto sulla stessa parete della porta in modo che quando entrate in camera la prima cosa che vedete non è il letto da rifare ma l’armadio, questo diminuirebbe notevolmente il fastidio associato al letto in disordine.

cambiare le lenzuola
Photo Adobe Stock

Questi consigli sono particolarmente indicati in caso di persone allergiche all’acaro e persone asmatiche. Piuttosto che rifare il letto ogni mattina al risveglio è preferibile far respirare il letto, tenere le lenzuola all’aria aperta, magari al sole e farle rinfrescare e asciugare bene. Inoltre bisogna lavare le lenzuola con regolarità e c’è chi è pronto agiurare che bisognerebbe tenere una saponetta nel letto, scopri perché dovresti mettere una saponetta nel letto ogni sera.