Allerta alimentare per tonno in scatola

0
224

Il ministero della salute ha diramato una nuova allerta alimentare. Il richiamo, questa volta, è per del tonno in scatola.

allerta tonno in scatola
tonno in scatola – Fonte: Adobe Stock

Uno degli alimenti di più largo consumo è senza alcun dubbio il tonno in scatola. E proprio in questi giorni, il ministero della salute ha diramato il richiamo per uno conservato in olio di girasole. A seguire tutte le informazioni sull’allerta, utili per riconoscere il tonno e capire come muoversi nel caso in cui lo si fosse acquistato.

Richiamo alimentare per tonno in scatola

Sul sito del Ministero della Salute è presente l’allerta per un lotto di tonno in olio di girasole del marchio Porticello. A seguire tutte le informazioni importanti.

  • Nome: Tonno in olio di girasole
  • Marchio: Porticello
  • Nome o ragione sociale dell’Osa: Frios Ittici Conservati di Salvatore Russino – 64025 Pineto
  • Lotto di produzione: JCG 324
  • Marchio di identificazione: GS/SF/E070
  • Nome del produttore: Cosmo Seafood Compani pmb 8 Thema (Replubblica del Ghana)
  • Sede dello stabilimento: Ghana
  • Data di scadenza: 12/2024
  • Descrizione del prodotto: Latta in metallo da 1730 grammi
  • Motivo del richiamo: Possibile contaminazione microbiologica

Trattandosi di un alimento a lunga conservazione è possibile che in molti lo abbiano acquistato e conservato. In tal caso non va assolutamente consumato ma riportato presso il punto vendita dove è stato acquistato. In questo modo si potrà ottenere un rimborso o effettuare uno scambio con un prodotto di altro tipo.
Qualora lo si fosse già mangiato, è meglio consultare il medico curante espondendogli la situazione. In questo modo si potranno avere dritte mirate sul come gestire la cosa.

Il tonno in scatola è uno dei prodotti maggiormente acquistati perché pratico da mangiare. Oltre ad essere buono si presta anche a ricette di ogni tipo.
Ovviamente, come per ogni alimento, bisogna prestare attenzione a quello che si mangia perché come nel caso di oggi, ci sono situazioni in cui possono verificarsi degli imprevisti.

Allerta alimentare
Allerta alimentare (Adobestock photo)

Che si tratti di alimenti freschi o a lunga conservazione è quindi bene prestare sempre attenzione alle varie allerte in modo da rischiare intossicazioni o problemi di altro tipo.

E restando in tema di allerte alimentari, ricordiamo le più recenti che che sono l’allerta alimentare per formaggio molle da tavola ed il richiamo per salmone affumicato.