Paolo Brosio, mistero risolto: ecco perché non era al Grande Fratello

0
49

Paolo Brosio era misteriosamente sparito dal Grande Fratello VIP senza fare la sua comparsa nella casa: oggi si scopre cos’è accaduto davvero.

Paolo Brosio
Paolo Brosio (Instagram)

Avrebbe dovuto entrare nella casa del Grande Fratello VIP assieme a tutti gli altri concorrenti ma la sua è stata un’assenza giustificata a causa di “esami medici” non meglio specificati.

Paolo Brosio era uno dei concorrenti più attesi nella casa del Grande Fratello VIP. Il giornalista, come sanno in molti, è un uomo di grande fede e dal carattere molto particolare che di certo avrebbe creato dinamiche interessanti all’interno della casa, soprattutto grazie alla presenza di molte bellissime ragazze (alle quali il giornalista non rimane mai indifferente).

Purtroppo, color che aspettavano con ansia di assistere ai siparietti di Paolo Brosio sono rimasti a bocca asciutta per ben due settimane, durante la quale del concorrente “disperso” non si erano avute notizie.

Alla fine a rivelare la motivazione della sua assenza è stato proprio il giornalista che, fortunatamente, oggi sembra prontissimo a tornare in televisione.

Paolo Brosio: “Ho avuto il Coronavirus. Il compleanno? In ospedale”

Paolo Brosio sta male
Brosio (Fonte: Instagram)

La sua è stata una degenza lunghissima che non si è ancora conclusa ma, a quanto pare, Paolo Brosio ha finalmente qualcosa da festeggiare. In un lunghissimo post di Facebook il giornalista ha spiegato che, dopo essere stato trovato positivo al Coronavirus è stato ricoverato nel reparto anticovid dell’Istituto Clinico Casalpalocco di Roma.

Nel corso della sua degenza, trascorsa in completo isolamento, ha passato momenti terribili, durante i quali ha vissuto in prima persona l’esperienza della morte: “È stata durissima. Ho visto morire quelli che avevano la stanza vicino a me. Non sentivo più parlare la signora e mi chiedevo come mai: era morta. Mi teneva compagnia la notte, bussavo alla parete e lei mi rispondeva. Una mattina non c’era più” ha confessato il giornalista.

Paolo Brosio è stato sottoposto a un gran numero di tamponi nel corso della sua degenza, tre dei quali positivi. Il risultato dell’ultimo gli è stato comunicato in un giorno speciale per lui: “Oggi compio 64 anni da solo in ospedale […]. Stanotte, alle ore 2:05, dopo nove tamponi negativi, tre positivi, un’infezione virale allo stomaco e ai polmoni, sono tornato negativo dopo nove giorni di ricovero, proprio nel giorno del mio compleanno. […] Oggi è il giorno più bello della mia vita, sono triste, felice, piango e rido dalla gioia, non ho mai mollato, ho sempre confidato in Dio pregando la Madonna e San Pio” ha scritto sui social.

Il giornalista attende ora di eseguire un ulteriore tampone che possa confermare la sua guarigione completa: si esce dall’isolamento, infatti, soltanto nel momento in cui risultano negativi due tamponi di seguito.

Il giornalista sembra comunque essere determinato a tornare a lavorare nel più breve tempo possibile e ha approfittato del suo messaggio per ringraziare la Endemol Entertainment (casa di produzione del Grande Fratello) e naturalmente il presentatore Alfonso Signorini.

“Grazie a Endemol e Mediaset che mi hanno seguito con pazienza e affetto facendomi sentire sempre protetto. Grazie ad Alfonso Signorini e ai ragazzi del GF VIP che mi hanno incoraggiato in questi giorni tremendi. […] Vi ho seguito sempre quando ho potuto, grazie per il vostro applauso, mi avete commosso e dato forza. Forse ci vediamo, non litigate! […] Un abbraccio a tutti, spero di potervelo dare di persona. Se Dio vorrà, ora un altro tampone e poi torno a vivere” ha scritto, commosso, Paolo Brosio.

Purtroppo c’è grande incertezza sul suo ritorno all’interno della casa: la Casa del Grande Fratello è infatti, per l’isolamento a cui costringe i suoi concorrenti, uno dei luoghi più sicuri d’Italia in questo momento. Permettere l’ingresso di un paziente che è stato infetto e la cui guarigione non è ancora certa potrebbe essere una gravissima leggerezza per Mediaset.

Nel frattempo, Grande Fratello o no, Paolo Brosio sta vivendo un momento di enorme speranza e a quanto pare ha anche soffiato sulle candeline di una torta di compleanno a sorpresa.

Nelle storie registrate all’interno del reparto Paolo Brosio ha voluto ringraziare tutti i medici e gli infermieri che lo hanno sostenuto nella sua battaglia e che hanno organizzato la piccola festa per il suo tampone negativo e per il suo compleanno. Un atteggiamento molto diverso da quello che il giornalista aveva manifestato negli scorsi mesi, partecipando a un programma di Barbara D’Urso: all’epoca le sue posizioni in merito al pericolo di contagio avevano fatto infuriare la padrona di casa.