Biscotti avena e cioccolato fondente: perfetti per colazione o merenda

0
104

I biscotti avena e cioccolato fondente ricordano molto i cookies americani. Perfetti per la colazione o la merenda scopriamo la ricetta. 

biscotti avena e cioccolato
Biscotti avena e cioccolato (Adobe Stock)

I biscotti avena e cioccolato fondente sono deliziosi e uno tirerà l’altro. Adatti ad essere consumati per colazione ma anche per merenda o per un piccolo spuntino spezza fame, questi biscotti ricordano molto nell’aspetto e nel sapore i cookies americani.

Realizzati con i fiocchi d’avena e con dell’ottimo cioccolato fondente sapranno conquistare i palati di grandi e piccini e nessuno riuscirà a resistergli.

Semplici da realizzare, i biscotti avena e cioccolato forniscono anche una buona dose d’energia, quindi sono particolarmente adatti per queste prime giornate impegnative di scuola, ma anche di lavoro o se si pratica sport.

Ecco la ricetta dei biscotti avena e cioccolato fondente

I biscotti avena e cioccolato fondente offrono un vero e proprio carico di energia. È risaputo infatti che l’avena è un cereale straordinario composto da carboidrati a digestione lenta e ricco di fibre, questo permette di non avere picchi insulinici.

Possiamo utilizzare anche la farina integrale o aggiungerci le noci o le nocciole, ma anche altre tipologia di frutta secca come l’uvetta. Insomma le varianti ci sono e a seconda dei propri gusti personali potranno assecondare le nostre preferenze.

Ingredienti

  • 120 g di farina 00 o integrale
  • 120 gr di fiocchi d’avena
  • 100 g di burro
  • 150 g di zucchero di canna o bianco
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per dolci
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • uovo
  • 1 pizzico di sale fino

Preparazione

Iniziamo mettendo in una ciotola il burro ammorbidito con lo zucchero di canna o bianco, a seconda di quello prescelto, e lavoriamo bene fino ad ottenere un composto omogeneo tipo una crema, quindi aggiungiamo l’uovo e mescoliamo bene. Il composto diventerà ancora più liscio, a questo punto uniamo i fiocchi d’avena e mescoliamo.

In molte ricette tritano i fiocchi di avena grossolanamente con il mixer, ma in questo caso preferiamo lasciarli interi. Ora aggiungiamo la farina e continuiamo a girare il nostro composto. Se si è scelto di aggiungere della frutta secca come noci o nocciole possiamo inserirle, altrimenti procediamo aggiungendo la cioccolata fondente tritata in pezzi.

In ultimo inseriamo il lievito e un pizzico di sale e continuiamo a mescolare.

A questo punto aiutandoci con un cucchiaio o con un porzionatore per gelato formiamo delle palline grandi circa come una noce e disponiamole su di una teglia.

Se abbiamo tempo mettiamo e nostre palline per 10 minuti in frigorifero. In questo modo durante la cottura i biscotti rimarranno più spessi.

Ora inforniamo nel forno pre-riscaldato a 180° per 10-12 minuti. Una volta cotti li sforniamo e li lasciamo riposare e raffreddare prima di trasferire in un piatto da portata.

Inoltre, potremo conservare questi biscotti ancora crudi nel congelatore e metterli direttamente in forno quando ci serviranno cuocendoli un paio di minuti in più.

Qui sotto postiamo la versione dei biscotti con fiocchi d’avena, cioccolato e nocciole di Natalia Cattelani. 

Prova anche i biscotti avena e banana.