Home Ricette Dessert Crostatine ai frutti rossi fatte in casa

Crostatine ai frutti rossi fatte in casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:23
CONDIVIDI

Se avete voglia di una merenda fragrante, nutriente e golosa, le crostatine ai frutti rossi fatte in casa sono il massimo

tartine frutti di bosco
Crostatine ai frutti rossi ricetta

Come in pasticceria o al bar, ma preparate da voi. Le crostatine ai frutti rossi fatte in casa sono il miglior modo per cominciare la giornata o per una pausa golosa a metà mattina e nel pomeriggio. Una base di morbida pasta frolla, una crema leggera, tanti frutti rossi come lamponi, ribes, fragoline o quello che volete voi.

L’idea perfetta per la colazione e per la merenda, anche da portare con voi un ufficio o sul posto di lavoro. Una preparazione veloce, che richiede una minima manualità, e la soddisfazione di avere sotto mano un prodotto fresco e genuino, senza nessun conservante.

Ingredienti

250 g farina 0
175 g zucchero
1 baccello di vaniglia
scorza grattugiata di limone
150 g burro
150 g ricotta di pecora
100 g yogurt greco
350 g frutti rossi misti

Crostatine ai frutti rossi fatte in casa, come preparare l’impasto

ricetta

L’impasto delle crostatine ai frutti rossi fatte in casa è una pasta frolla semplice e veloce da preparare. Una volta pronte, si conservano per 3-4 giorni in frigorifero.

Preparazione:

Sul piano di lavoro oppure con l’impastatrice dovete incorporare 125 grammi di zucchero con il burro, già ammorbidito. Unite poi anche i semi del baccello di vaniglia e un po’ di scorza grattugiata di limone. Quando è tutto incorporato, versate anche 1 uovo e la farina setacciata. Impastate fino ad ottenere  un panetto morbido e omogeneo di pasta frolla. Mettetelo in una ciotola, chiudete con la pellicola e lasciate raffreddare in frigo per almeno 1 ora.

Poi imburrate e infarinate 6 stampi da crostatina (diametro di 10-12 cm), ricoprendo il fondo con un cerchio di carta da forno tagliato a misura. Stendete la pasta frolla su un piano infarinato, portatela ad uno spessore di circa 3 mm e ricavatene 6 dischi del diametro di circa 15 cm. Usateli per foderare gli stampi, eliminate la pasta in eccesso e bucherellate con i rebbi di una forchetta il fondo. Infornate le crostatine vuote a 180° per circa 15’, devono risultare cotte e dorate.

Crostatine ai frutti rossi

In una ciotola mescolate la ricotta, lo yogurt, altri 50 g di zucchero per ottenere una crema morbida. Sfornate le crostatine, lasciatele raffreddare e farcitele con la crema a base di ricotta. Poi decorate con tutti i frutti rossi a vostro piacimento.