Home Viaggi Il Sentiero dei Parchi: il Cammino di Santiago nostrano

Il Sentiero dei Parchi: il Cammino di Santiago nostrano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:20
CONDIVIDI

Anche l’Italia avrà il proprio Cammino di Santiago che permetterà di attraversare tutte le aree protette d’Italia, un’esperienza unica.

Sentiero dei Parchi
Photo Pixabay

Camminare immersi nella natura, attraversando sentieri, è quanto di meglio si possa fare per il nostro benessere psicofisico. I benefici della marcia sono molteplici così come quelli derivanti dal contatto con la natura, ina interconnessione potente dato che anche noi siamo natura. Questi due elementi vengono uniti grazie ad un progetto unico.

Il Cammino di Santiago in versione italiana

Sentiero dei Parchi
Photo Pixabay

Il Cammino di Santiago è un’esperienza spirituale unica al mondo, si tratta di un cammino lungo circa 800 km che attraversa la  Penisola Iberica, dai Pirenei fino alla Galizia. Non c’è un limite temporale da rispettare, la durata, la velocità e le soste sono soggettive. Ognuno è chiamato ad assecondare il proprio ritmo biologico e spirituale. Durante la peregrinazione verso la città santa di Santiago, con in spalla uno zaino contenente solo il necessario, si cammina mentre si medita e si contempla il paesaggio meraviglioso. Si impara ad ascoltare le gambe che chiedono riposo. Si rimane connessi sempre sul presente, si decide dove sostare per la notte o per nutrirsi,  è un viaggio che non prevede alcun comfort ma la ricchezza che vi fornirà l’averlo intrapreso viene definita inestimabile da chi ha vissuto questa esperienza.

Non sarebbe fantastico avere la possibilità di fare un’esperienza simile anche in Italia? Ebbene anche la nostra penisola avrà il suo Cammino e si camminerà attraversando i sentieri di tutte le aree protette d’Italia.

Un  “Sentiero dei Parchi” è stato definito in seno al Protocollo di intesa tra il Ministero dell’Ambiente e il Club alpino italiano.

Per attraversare questo sentiero si necessiterà di un passaporto simbolico sul quale saranno indicate tutte le 400 tappe, un percorso di oltre 7mila chilometri da Santa Teresa Gallura, nel nord della Sardegna, a Muggia, in provincia di Trieste. La partenza del viaggio è fissata all’attuale Sentiero Italia CAI. Attualmente il sentiero include 18 dei 26 parchi UNESCO protetti italiani, ma l’intenzione è quella di collegare tra loro tutte le aree protette d’Italia, riserve che non godono della giusta valorizzazione e di rilanciare la vita nei parchi.

Sentiero dei Parchi
Photo Pixabay

Il progetto presentato lo scorso 24 maggio in occasione della Giornata europea dei Parchi, è stato favorevolmente accolto e si procede verso la concretizzazione.