Brasile, il metodo infallibile per ritrovare i genitori di un bimbo smarrito

0
11

In Brasile se un bimbo si perde in spiaggia si usa questo metodo infallibile per ritrovare i suoi genitori. Il video è virale.

spiaggia affollata
Photo AdobeStock

Sono molti i bambini che ogni anno in spiaggia si allontanano dai propri genitori e si perdono, sopratutto nel caso di spiagge vastissime come quelle del Brasile.
Basta una piccola distrazione, se il bimbo inizia ad incamminarsi può facilmente perdere la bussola a causa del marasma e dell’agitazione che sale per non riuscire più a ritrovare il suo ombrellone.
Nelle spiagge di Rimini per anni sono stati usati dei grandi megafoni attraverso i quali si davano gli annunci, compresi quelli relativi ad eventuali bimbi dispersi. In Brasile è stato adottato un altro metodo, ed è talmente simpatico da essere diventato virale.

Bambino smarrito in spiaggia? il metodo brasiliano per trovare i genitori è infallibile

bambino smarrito in spiaggia
Photo Adobe Stock

Risale a pochi giorni fa il video eclatante del ritrovamento di una piccola bimba in mare aperto in sella ad un unicorno gonfiabile, non è il primo caso di negligenza di cui potrenmmo parlare, essere genitori è una sfida che si affronta ogni giorno e necessita di molta responsabilità. Con i bambini gli imprevisti sono dietro l’angolo e a volte anche i genitori più vigili ed attenti possono fallire ed è così che un bambino può farsi male o disperdersi.

Per i bambini che si smarriscono sulle spiagge immense del Brasile gli abitanti hanno individuato un metodo consolidato che si appella alla solidarietà collettiva grazie al quale genitori e figli si riuniscono in pochi minuti. Il metodo è testato e ritenuto infallibile. In rete il video dimostrativo di questo metodo è diventato virale.

Nel video che troverete alla fine dell’articolo si nota il procedimento. Il video è stato girato in spiaggia ad Utaba ma il metodo può essere applicato ovunque, per esempio al parco, nel centro commerciale o nel supermercato, un qualsiasi luogo affollato.

Quando si nota un bambino smarrito per ritrovare rapidamente i suoi genitori, i brasiliani iniziano ad applaudire tutti insieme, gridando “perso, perso”. Questo trambusto fa capire che sta succedendo qualcosa. Grazie alle grida e agli applausi della gente, la madre impegnata a cercare il bambino, riesce ad individuare in pochi minuti dove si trova suo figlio. In qualsiasi altro modo sarebbe stato necessario molto più tempo per attirare la madre al figlio. Un metodo semplice ed efficace adottato anche in Uruguay e Argentina.