Sbriciolata salata con prosciutto e zucchine

0
10

Se volete una torta rustica diversa dal solito, provate la sbriciolata salata con prosciutto e zucchine: impasto semplice e gusto delizioso

Torta sbriciolata sì, ma questa volta salata. L’idea per portare in tavola un piatto un po’ diverso dal, solito, da servire come antipasto ma anche come secondo che con un contorno di insalata diventa piatto unico. É la sbriciolata salata con prosciutto e zucchine, una ricetta senza burro e senza lievitazione molto veloce da preparare.

Basta un quarto d’ora prima di infornarla e in meno di un’ora complessiva è pronta. Prosciutto, scamorza (o provola) e zucchine messi insieme stanno benissimo. Ma con la stessa base potete sbizzarrirvi per creare altre ricette, cambiando affettato, inserendo salumi, modificando verdure e formaggi. In più, forno a parte, non c’è bisogno di nessuno strumento di cucina, quindi sporcherete anche poco.

E se volete un prodotto adatto anche agli intolleranti, usate una farina gluten free: il risultato finale sarà buono lo stesso.

Sbriciolata salata con prosciutto e zucchine

ricetta risotto

La sbriciolata salata con prosciutto e zucchine può essere conservata un paio di giorni a temperatura ambiente, coperta da stagnola o in un contenitore ermetico. Ma è una ricetta adatta anche ad essere congelata una volta cotta.

Ingredienti:
300 g farina 00
30 g parmigiano grattugiato
1 uovo
100 g olio di semi
6 g lievito istantaneo per salati
sale fino
2 zucchine grigliate
100 g prosciutto cotto
150 g scamorza

Preparazione:
Partite con la pasta frolla salata. In una ciotola versate la farina setacciata, l’uovo intero e il parmigiano grattugiato. Poi unite anche l’olio di semi, un pizzico di sale e il lievito istantaneo per torte salate.
Dovete impastare con le mani amalgamando tutti gli ingredienti per ottenere il classico effetto sbriciolato della pasta frolla. Non c’è bisogno di farlo lievitare, quindi non appena l’avete sbriciolato grossolanamente, mettete metà dell’impasto in uno stampo foderato di carta forno. Indicativamente deve essere da 20-22 centimetri, meglio se con il fondo estraibile.

Compattate bene l’impasto con le mani, poi distribuite sopra le fette di prosciutto cotto, le zucchine fatte a fettine precedentemente grigliate e la scamorza a fette. Versate la parte rimanente della frolla salata sbriciolata e compattatela anche sui bordi.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° in modalità ventilata per 45 minuti (200° in modalità statica per circa 40 minuti). Sfornate la torta e lasciatela intiepidire, senza levarla dallo stampo. Quando è tiepida potete adagiatela sul piatto di portata e servitela.