Capelli indeboliti dal mare: maschere e impacchi naturali per rinforzarli

0
1
capelli danneggiati mare
Foto da Unsplash

Come rinforzare i capelli dopo lo stress di sole, sabbia, vento e mare? Esistono alcuni rimedi naturali particolarmente efficaci per nutrire in profondità la fibra capillare e ristrutturarla.

capelli danneggiati mare
Foto da Unsplash

Ci siamo divertite tra tuffi, lunghe ore al sole, bagni in piscina e pranzi in riva al mare ma ora, con la stagione delle vacanze che volge al termine, ci rendiamo conto che ha pagare lo scotto per il nostro divertimento estivo sono stati proprio loro, i nostri capelli.

Come ogni anno, dopo l’estate, noi donne ci ritroviamo infatti con capelli secchi, denutriti, decisamente bisognosi di attenzione.

Niente paura però: in simili circostanze degli impacchi a base di ingredienti naturali e rinforzanti saranno perfetti per ritrovare l’equilibrio della nostra chioma.

Scopriamo insieme alcune interessanti ricette che potremo sperimentare comodamente a casa nostra.

Rimedi naturale per capelli danneggiati dal mare

donna mare
Unsplash

Sebbene potrebbe sembrare che i nostri capelli siano veramente mal messi dopo la stagione balneare non è il caso di scoraggiarsi: alcuni semplici accorgimenti, tranquillamente riproponibili a casa, potranno fare la differenza in tempi veramente brevi.

Si potrà iniziare con un semplice massaggio al cuoio capelluto, ideale per riattivare la microcircolazione e contrastare l’indebolimento dei capelli e la loro caduta. Concedetevelo a ogni shampoo e poi passate alle vere e proprie ricette di bellezza. Quali? Ve lo sveliamo noi.

Impacco con olio di oliva, uova, miele e aceto di mele – Si tratta di un impacco pre-shampoo da lasciar agire per circa una mezz’ora prima di risciacquare con cura e procedere al classico lavaggio. Il risultato sarà una chioma più che nutrita, grazie all’olio, che può idratare e rimpolpare il capello, e all’azione antibatterica del miele, perfetta per favorire una crescita sana. L’aceto di mele, invece, è perfetto per ristabilire il ph della chioma e contrastare la caduta, mentre l’uovo donerà una provvidenziale lucentezza.

Maschera all’ortica – Ridare nutrimento a dei capelli che convivono con una cute grassa è spesso una missione ardita. L’ortica risulta in questo caso una vera e propria ancora di salvezza, particolarmente indicata per contrastare la caduta dei capelli e l’eccesso di sebo. Come procedere? Facciamo bollire le foglie e frulliamole poi aggiungendo yogurt e succo di limone. Non resta ora che procedere all’applicazione.

Impacco olio di cocco e miele – Ancora una volta un trattamento pre-shampoo che si avvale però in questo caso del cocco, che, ricco di acidi grassi polinsaturi, risulta particolarmente emolliente e, di conseguenza, perfetto qualora si necessiti di un’iniezione di nutrimento. Del resto non è un cosa se già avevamo inserito il cocco nell’elenco degli ingredienti naturali perfetti per rivitalizzare i capelli. Uniamo allora a miele e yogurt dell’olio di cocco (di oliva o di lino) fino a creare un composto facile da spalmare. Applichiamo poi con attenzione su punte e lunghezze, facendo attenzione a evitare la cute poiché rischierebbe di ingrassare troppo la chioma.

Maschera all’avocado – Ricco di vitamina E, magnesio e potassio, l’avocado è l’ideale per far ritrovare ai capelli lucentezza e vigore. Realizzeremo la maschera unendo alla polpa di avocado schiacciato un cucchiaio di olio di jojoba e 2 di olio di oliva. Stendiamo ora il composto su tutta la chioma e lasciamo in posa 20 minuti. 

Impacco all’olio di ricino – E’ la miglior scelta in caso di caduta copiosa dei capelli in virtù della sua ricchezza di vitamina E e delle proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, perfette per le chiome sfibrate (clicca qui poi per scoprire tutte le proprietà dell’olio di ricino). Come usarlo? In purezza, massaggiando prima il cuoio capelluto con dei piccoli movimenti circolari e passare poi alle lunghezze e soprattutto delle punte. Lasciate che l’olio agisca per qualche ora e procedete poi a risciacquar: una chioma più morbida e in salute vi attende. 

capelli mare
Unsplash

Ecco dunque spiegato come con pochi ingredienti, per giunta facilmente reperibili in casa, potrete porre rimedio ai danni dell’estate sui vostri capelli e tornare ad avere una chioma luminosa, morbida e sana.

Che ne dite, proviamo?

Fonte: blog.cliomakeup.com