Home Bellezza Capelli Rivitalizzare i capelli con due semplici ingredienti: scopriamoli

Rivitalizzare i capelli con due semplici ingredienti: scopriamoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30
CONDIVIDI

Capelli spenti e con doppie punte? Potete rivitalizzare i capelli con due semplici ingredienti naturali e noterete subito la differenza, scopriamoli.

Come fortificare i capelli
Rivitalizzare i capelli Foto:Adobe Stock

Non è bello avere capelli secchi e sfibrati, la chioma non va mai trascurata. Purtroppo l’uso prolungato ed errato dei prodotti chimici e tecniche di asciugatura possono incrementare la disidratazione dei capelli. Il risultato sono capelli secchi, con doppie punte e difficili da gestire.

Non solo, anche in estate, i capelli perdono vitalità, perchè sono maggiormente esposti al sole e all’inquinamento atmosferico. Talvolta anche l’alimentazione e uno stile di vita errati si ripercuotono sui capelli in modo negativo.

Noi di CheDonna.it vi diamo qualche suggerimento su come rivitalizzare i capelli con due semplici ingredienti.

Perchè i capelli perdono vitalità?

Come rivitalizzare i capelli
Stirare i capelli Foto:Adobe Stock

I capelli perdono vitalità a lungo andare se non si presta la giusta cura. Basti pensare alle decolorazioni, tinture, trattamenti come permanente, che a lungo andare possono indebolire la chioma.

Non solo i capelli risultano poco idratati, ma anche con doppie punte e difficili da gestire durante la messa in piega. Le doppie punte sono frequenti, ma si possono trattare senza alcuna difficoltà scopri come.
Spesso la mancanza di tempo, mette in secondo piano i capelli, magari se non siete molto pratiche lasciatevi coccolare con qualche seduta dal parrucchiere. In caso contrario, potete dedicare un pò di tempo ai vostri capelli seguendo qualche semplice consiglio.

Rivitalizzare i capelli è davvero importante, normalmente una chioma sana contiene circa il 10% di umidità, ma se non si mantiene il giusto grado di umidità, i capelli si seccano. Infatti le ghiandole sebacee del cuoio capelluto non producono abbastanza sebo per idratare i capelli fino alle punte.

Talvolta la sola produzione delle ghiandole sebacee non è sufficiente ad idratare i capelli, in particolar modo se i capelli sono esposti a stress, sole, salsedine cloro e soprattutto vengono trascurati.

Scopriamo quali ingredienti utilizzare per rivitalizzare i capelli stando comodamente a casa, senza dover trascorrere diverse ore dal parrucchiere.

Come rivitalizzare i capelli in modo naturale

Rivitalizzare i capelli
Olio di cocco per maschera capelli Foto:Adobe Stock
I capelli si possono rivitalizzare con due semplici ingredienti, con l’olio di cocco e l’argilla.

L’olio di cocco non sempre è stato apprezzato in passato, perchè veniva considerato un ingrediente ricco in grassi. Ma ultimamente si è preso in considerazione, in quanto viene considerato un elisir di bellezza per i capelli. Infatti l’olio di cocco è spesso protagonista di maschere per idratare e curare le doppie punte. Inoltre fortifica i capelli e non solo è molto utile in caso di capelli con forfora.

Invece l’argilla non solo apporta benefici alla pelle, ma anche ai capelli.

Questo grazie ai suoi nutrienti a base di potassio, zolfo e calcio, infatti questo ingrediente va ad eliminare le impurità che bloccano i follicoli capillari. Non solo idrata i capelli e contrasta le doppie punte.

Esaminiamo in dettaglio i due ingredienti come utilizzarli al meglio.

1- Olio di cocco

Come ribadito è un elisir di bellezza per i capelli, non solo idrata, ma contrasta la forfora, inoltre anche gli acidi grassi, vanno a regolare il pH del cuoio capelluto. In questo modo si evita la secchezza dei capelli, donando vitalità e brillantezza.Ecco come utilizzarlo, preparate una maschera all’olio di cocco con mandorle dolci e semi di lino. Noterete subito la differenza dopo diversi trattamenti. Mettete in una ciotolina 20 ml di olio di cocco, di olio di mandorle dolci e di semi di lino. Applicate la maschera sui capelli umidi e lasciate agire per un’ora, poi fate lo shampoo come di solito.

In alternativa applicate l’olio di cocco direttamente sulle doppie punte e lasciate agire per 10 minuti. Fate un vero e proprio impacco, magari avvolgete i capelli con la pellicola per alimenti, poi procedete al risciacquo.

2- Argilla

Applicata sui capelli va a fortificare e riequilibrare il cuoio capelluto. Molto efficace in caso di cuoio capelluto grasso. Utile anche in caso di doppie punte e di capelli con forfora. Provate a preparare una maschera, mettete in una ciotola 3 cucchiai di argilla verde e 4 cucchiai di acqua tiepida. Poi versate un cucchiaio di aceto di mele e il succo di mezzo limone. Il primo rende i capelli luminosi, mentre l’aceto purifica. In caso di capelli particolarmente secchi, provate ad aggiungere al composto un cucchiaio di olio di mandorle dolci.
Applicate sui capelli, partendo dalla radice, poi avvolgeteli con la pellicola per alimenti e lasciate agire per 30 minuti. Successivamente sciacquate e procedete con lo shampoo.

Per capelli sfibrati e sottili con doppie punte, provate l‘impacco a base di argilla bianca, procedete in questo modo. In una ciotolina, mettete 100 g di argilla bianca, 125 ml di acqua tiepida, 100 g di aceto di mele. Mescolate bene e poi applicate su tutta la chioma, partendo dal cuoio capelluto. Fate dei massaggi e poi dopo 20 minuti circa procedete al risciacquo. Nel caso in cui non gradite l’odore forte dell’argilla e aceto, procedete aggiungendo qualche goccia di olio essenziale.

L’olio essenziale è davvero importante perchè non solo dona profumo, ma nutre e idrata i capelli in profondità.

3- Miscela di argilla e olio di cocco

Per rivitalizzare i capelli, potete anche utilizzare il mix dei due ingredienti, argilla e olio di cocco, basta provare una maschera. Ecco gli ingredienti necessari per prepararla. In una ciotolina, mettete 2 cucchiai di argilla bianca e di olio di cocco. Unite qualche goccio di olio essenziale come di menta o jojoba. Miscelate bene e poi applicate sui capelli umidi, lasciate agire per una mezz’ora, avvolgendo i capelli con la pellicola. Dopo procedete al risciacquo e fate lo shampoo come di solito.

Avete visto che non è così difficile rivitalizzare i capelli seguendo i nostri consigli.