Allergico all’ammorbidente? Scopri come realizzarne uno naturale

0
1
ammorbidente fatto in casa
Photo Adobe Stock

Ami il bucato morbido e profumato ma l’ammorbidente ti irrita la pelle? Scopri la soluzione naturale per un bucato perfetto ed una pelle senza fastidi.

bucato morbido e profumato naturalmente
Photo AdobeStock

Quanta soddisfazione genera un bucato pulito, fresco e profumato. Peccato che spesso i detergenti chimici creino reazioni allergiche nei soggetti sensibili. Fortunatamente esiste il modo per ottenere vestiti morbidi e profumati ricorrendo ad alternative naturali. Scopri come fare in questo articolo.

L’ ammorbidente naturale da lo stesso risultato di quello chimico

realizzare ammorbidente naturale
Stack of spa towels on white wooden table with white soft toy bear on background. Childrens washing concept.

I nostri vestiti sono il nostro biglietto da visita, un bucato fresco, profumato e stirato migliora l’immagine che diamo di noi. Per avere un bucato perfetto dovremmo evitare di commettere gli 11 errori del lavaggio in lavatrice che tutti commettono e scegliere i detergenti giusti, non solo ai fini del lavaggio ma anche per la nostra salute. Lavare gli indumenti, soprattutto intimi, con un detergente che crea reazione allergica equivale a condannarci a prurito e disagio perenne.

Sugli scaffali dei negozi per la casa, esistono una infinità di varianti di detergenti, soprattutto per quanto riguarda gli ammorbidenti dove il profumo gioca un ruolo importante e i produttori danno sfogo alla fantasia profumiera per ottenere la profumazione più intensa, gradita e duratura possibile.

Inoltre l’ammorbidente coccola le fibre dei nostri vestiti, conferendo morbidezza, altro elemento importantissimo. Quella piacevole sensazione di morbidezza che deriva dall’indossare vestiti appena lavati non ha prezzo.

L’uso sistematico dell’ammorbidente non vanta perà solo benefici, essendo un prodotto chimico potrebbe essere mal tollerato da alcune persone e inquina l’ambiente.

L’Unione Federale dei Consumatori UFC-Que Choisir,ha condotto una ricerca e ha scoperto che su 18 ammorbidenti solo 4 non presentavano rischio di allergia. Soprattutto le persone allergiche o asmatiche dovrebbero ponderare bene la scelta dell’ammorbidente da acquistare perchè come ricorda questa associazione: “L’ammorbidente permea il bucato e chiunque sia vulnerabile a uno qualsiasi dei suoi componenti allergenici può esservi esposto attraverso indumenti, lenzuola o asciugamani. È quindi importante leggere attentamente le etichette prima di effettuare un acquisto per scegliere il prodotto più adatto”.

Di seguito ti elenchiamo le alternative naturali, più rispettose dell’ambiente e meno dannose per la nostra salute.

Le alternative naturali all’ammorbidente

ammorbidente fatto in casa
Photo Adobe Stock

Perchè scegliere alternative naturali? Semplicemente perchè non è facile scegliere. La ricerca menzionata precedentemente ha valutato che anche quando sul prodotto comparivano diciture quali:  “per pelli sensibili”, “dermatologicamente testato” o “ipoallergenico”, alcuni di questi prodotti contenevano una componente allergenica. Questo è stato il caso di 5 prodotti su 8 testati.

Se hai problemi di allergia ed ipersensibilità prova a preparare il tuo ammorbidente naturale al 100%.

Gli ingredienti di cui avrai bisogno:

– 3 tazze di aceto di mele
– 2 tazze di bicarbonato di sodio
– 200 ml di acqua calda
– 20 gocce di olio essenziale con la fragranza che preferisci (opzionale)

Preparazione:

Prendi una tanica da 4 litri e versa dentro tutti gli ingredienti ed agita. Noterai che questi ingredienti avranno una reazione chimica e si creerà un’effervescenza finita la quale puoi trasferire il composto in un recipiente più piccolo, preferibilmente in vetro.

A questo punto avrai ottenuto un prodotto in grado di conferire morbidezza al tuo bucato, per conferire anche il profumo desiderato puoi aggiungere qualche goccia di olio essenziale.

Il tuo ammorbidente è pronto per l’uso, prima di versarlo in lavatrice agitalo. Per un bucato standard da 5b kg di bucato sono sufficienti 4 cucchiai del tuo ammorbidente.

Perchè funziona?

Gran parte del merito è dovuto alla particolarità dell’aceto bianco. Anche se il suo odore è forte e sgradevole non abbiate timore perchè una volta asciugato l’odore scompare. Oltre ad essere completamente naturale è anche molto efficace poichè scioglie il calcare presente nell’acqua impedendo che si depositi sui tessuti rendendoli duri.