Come superare la paura dei cambiamenti in amore

0
4

In amore può capitare di avere paura dei cambiamenti. Scopri come affrontare la cosa per superare ogni paura ed essere veramente libera di amare.

paura dei cambiamenti in amore
disegno di donna ad un bivio – Fonte: Adobe Stock

L’amore è uno dei tesori più grandi che ci siano. Qualcosa di etereo che si può provare ma che non si può toccare e che spesso è impossibile far comprendere a chi non riesce a provarlo. Si tratta di qualcosa che cambia il modo di essere e certe volte persino la vita di chi lo prova. E, forse per tutti questi motivi, è qualcosa che fa paura a molti.  Così, anche se spesso non ci si rende conto della cosa, ci si ritrova a vivere il sentimento nelle sue fasi iniziali, scappando però al primo cambiamento.

L’amore, però, è qualcosa di vivo. Ed in quanto tale è in continuo mutamento. Temerne i cambiamenti è come rifiutarlo e presto o tardi porta a rovinare ogni cosa. Per poter essere in grado di amare qualcuno pienamente, quindi, è importante prima di ogni altra cosa, imparare ad accettare e a vivere i cambiamenti e tutto senza nascondersi dietro paure che spesso, se analizzate, non hanno davvero motivo di esistere.

Come superare la paura dei cambiamenti in amore

Ansia da prestazione coppia
Coppia che tiene palloncino con scritto amore – Fonte: Pixabay

Chi vive una relazione importante, sa bene come l’idea stessa del cambiamento sia in grado di stravolgere tutto, riportando in superficie paure tenute a bada fino a quel momento. La recente pandemia e la lontananza tra tante coppie è stato un esempio di cambiamento improvviso da vivere. Cosa ha creato problemi a molti, portando persino alla fine di alcune storie.

Senza voler andare agli estremi, sono da intendersi come cambiamenti un nuovo lavoro, un viaggio, l’andare a vivere insieme e a volte cose ancora più semplici come il far spazio all’altra persona offrendogli un cassetto dove tenere le sue cose. In genere questa paura nasce dal timore verso l’ignoto, cosa che si teme possa compromettere una stabilità appena ottenuta o che si pensa potrebbe portare verso nuovi cambiamenti più difficili da affrontare.

I cambiamenti, però, fanno parte della vita. E per poter andare avanti nel modo più semplice possibile è necessario imparare ad accettarli. Per farlo, per fortuna, ci sono diverse strategie che possono aiutare, specie per quel che riguarda la vita a due. Scopriamo quindi quali sono le principali azioni che possiamo mettere in campo per far passare la paura del cambiamenti in amore.

volersi bene
donna che si abbraccia – Fonte: Adobe Stock

Vivi le tue paure. La prima cosa da fare (e in cui molti sbagliano) è quella di riconoscere e accettare la paura che si vive sul momento. Questa, infatti, è del tutto normale e solo se abbracciata in toto potrà essere sconfitta e lasciata andare. Far finta che non sta succedendo niente porta solo a farla crescere fin quando non ci si trova a scoppiare. Molto meglio sfogarsi, tenere un diario, piangere e agire contro le proprie ansie. Ma, prima di tutto, bisogna guardare in faccia ciò che si teme, cercando di figurarsi le effettive paure, anche le peggiori e più insensate. In questo modo ci si rafforzerà e ci si conoscerà persino meglio.

Fai pace con l’idea del cambiamento. La vita è un continuo evolversi e pertanto ci porta a cambiare ogni giorno. Così, basta ricordarsi i cambiamenti avvenuti in passato e dove ci hanno portato per riuscire a sentirsi meglio a riguardo. Sarà solo rendendosi conto che cambiare le cose non fa male a nessuno che si riuscirà ad accogliere il concetto di ignoto, accettando di viverlo per quello che è e tutto senza inutili ansie. Dopotutto, non sapere a cosa ci porta una determinata strada ha a che dei connotati interessanti ed eccitanti che se colti possono rendere la vita una straordinaria avventura.

Fai la tua lista di pro e di contro. Le maniache delle liste sanno bene come stilarne una per ogni situazione al bivio aiuti a schiarirsi le idee. Fare una lista dei pro e dei contro di ogni piccolo cambiamento aiuterà a focalizzare i possibili problemi (e magari a risolverli prima che si presentino) e al contempo porterà a cogliere eventuali vantaggi, alimentando così i pensieri positivi. Si tratta di un modo semplice per inserire l’idea del cambiamento in modo leggero ma dinamico e sopratutto efficace.

Tieni vicino a te qualcosa del tuo passato. A volte, avere accanto qualcosa del proprio passato aiuta a ricordare quanto si è cambiati senza per questo essere diventati diversi. Le cose davvero importanti, come le emozioni, non svaniscono ma crescono con noi. Ricordarsene attraverso un oggetto che ancora oggi è presente nonostante i cambiamenti è sicuramente un balsamo per l’anima ed un modo per razionalizzare in modo differente l’idea del cambiamento come qualcosa di positivo o, almeno, di cui non si dovrebbe aver paura.

Tuffati nell’avventura. Il cambiamento inizia quando ci si accorge della sua presenza. Bloccarlo e rifiutarsi di abbracciarlo spesso porta comunque a cambiare ma lo fa in modo negativo. Prendi ogni nuova situazione come un’avventura eccitante da vivere. Tuffati in essa e lasciati travolgere dalla vita. Tu sarai sempre ciò che desideri essere e nulla e nessuno potrà cambiarti se non lo vorrai e questa è l’unica cosa che deve davvero importarti. Il resto è tutta vita da vivere.

coppia serena
Coppia felice insieme – Photo Adobe Stock

Basta allenarsi un po’ per capire che i cambiamenti in amore hanno spesso più risvolti positivi che negativi. E sarà solo vivendoli che si potranno compiere i passi che servono per crescere insieme come coppia. Sopratutto se si sceglierà di volta in volta di affrontarli insieme, parlandosi senza giudicarsi, migliorano il dialogo di coppia e accompagnandosi l’un l’altro in modo da sorreggersi nei momenti di incertezza e di volare insieme in quelli in cui si sente di avere il vento in poppa.