Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Dieta del rientro da 1400 calorie, scopri come riprendere alla grande

Dieta del rientro da 1400 calorie, scopri come riprendere alla grande

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:43
CONDIVIDI

La dieta del rientro è un modo di volersi bene, ma anche di rimettersi in forma se ci siamo lasciati andare troppo durante le vacanze

Dieta del rientro
adobestock

C’è chi è appena partito e chi invece deve ancora farlo. C’è chi è già tornato e chi deve ancora decidersi. Per tutti comunque la dieta del rientro da 1400 calorie è la soluzione ideale per ricominciare e riabituarsi alla vita di tutti i giorni.

Da una parte significa ritrovare la forma perduta per qualche eccesso che ci siamo concesse durante le vacanze. Dall’altra riattivare al meglio tutte le cellule, a cominciare da quelle del cervello.

Alla fine potremo perdere fino a 2 kg al mese ma soprattutto avere una forma psicofisica ottimale. Non ci sono grandi trucchi, ma solo puntare su tanto frutta e verdura riducendo i carboidrati.

Dieta del rientro, il menù della settimana

pixabay

Lunedì:

Colazione: 200 ml di caffèlatte, 4 fette biscottate integrali con 2 cucchiaini di miele

Pranzo: 70 g di pasta in bianco con parmigiano,  finocchi affettati fini gratinati al forno con una besciamella leggera, 1 coppa di macedonia al naturale

Cena: 150 g di orata al cartoccio con pomodorini, capperi e un cucchiaio di extravergine, 150 g zucchine trifolate con prezzemolo, aglio e un cucchiaio di extravergine, 40 g di pane integrale, 2  fichi.

Martedì:

Colazione: 200 ml di latte parzialmente scremato con caffè solubile oppure 150 g di yogurt bianco,  40 g di pane integrale con un velo di miele

Pranzo: 1 porzione di zuppa di verdure, orzo e ceci o altri legumi a piacere, 1 bruschetta al pomodoro, 1 pera

Cena: 1 porzione di zuppa di pesce con 2 crostini di pane tostato,  insalata di verdure crude miste a piacere con 1 cucchiaio di olio, limone, 1 frutto a piacere.

Mercoledì:

Colazione : frullato fatto con 200 ml di latte parzialmente scremato e 1 mela e 1 banana, caffè macchiato

Pranzo: caprese con 2 pomodori e 125 g di mozzarella, con 1 cucchiaio di olio e origano, 50 g di pane integrale, 1 fetta di ananas al naturale

Cena: 80 g di pasta con ragù di carne o sugo di pesce, sformato di broccoli, 1 macedonia al naturale.

Giovedì:

Colazione 1 cappuccino, 4 frollini ai cereali integrali

Pranzo: 120 g di ravioli di spinaci e ricotta conditi con burro e salvia fresca, insalata di finocchi e parmigiano con 1 cucchiaio di olio, sale e pepe, 1 frutto a piacere

Cena: 150 g di pesce spada al limone, spinaci al vapore o lessi conditi con limone e 1 cucchiaio di extravergine, 50 g di pane integrale, 150 g di albicocche.

Venerdì:

Colazione: 1 tazza di thé al limone con 1 cucchiaino di miele, 50 g di crostata alla frutta

Pranzo: couscous vegetale (70 g di couscous, 100 g di fagiolini, 70 g di lenticchie, 100 g di carote, 100 g di cipolle, carote alla julienne condite con 1 cucchiaio raso di olio e limone

Petti di pollo (Adobe Stock)

Cena: 150 g di petto di pollo alla griglia, insalata mista con songino, radicchio, cetrioli, pomodori e 20 g di noci condita con 1 cucchiaio di olio, 30 g di pane integrale.

Sabato e domenica: ripetete il, menù dei due giorni che più vi sono piaciuti