Coronavirus, fase due | Giuseppe Conte conferenza stampa da Palazzo Chigi

Seguiamo in diretta la conferenza stampa del Premier Giuseppe Conte in diretta da Palazzo Chigi per tutte le informazioni circa l’avvio della Fase due

Conte fase due
Foto da Facebook @GiuseppeConte64

Dal 4 maggio inizia la Fase due, un graduale ritorno all’apertura.

Come lo gestiremo? Ce lo spiega il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Giuseppe Conte conferenza stampa | Esito del Consiglio Europeo

Giuseppe Conte: così inizierà la Fase Due

conte coronavirus
La diretta di Giuseppe Conte su Facebook | Tutti gli aggiornamenti (Screen shot Instagram)

“Grazie ai sacrifici fin qui fattistiamo riuscendo a contenere la diffusione della pandemia. E questo è un grande risultato […], Avete manifestato tutti, da nord a sud, forza coraggio, senso di responsabilità. […]

Adesso inizia per tutti la fase di convivenza con il virus. La curva tornerà ad alzarsi […] Dobbiamo affrontare con metodo e rigore.

Sarà ancora più importante mantenere le distanze di sicurezza, il comportamento responsabile: se vuoi bene all’Italia devi evitare che il contagio si diffonda […]

Se ami l’Italia mantieni le distanze.

Anche il governo ha un compito specifico in questa nuova fase: monitorare con costanza e intervenire là dove l’andamento della curva dovesse divenire critico. […]

Nei prossimi mesi dobbiamo gettare le basi della ripartenza del Paese: dobbiamo rispettare le raccomandazioni e rimboccarci le maniche. Vi assicuro che il Governo farà la sua parte: deve esser l’occasione per cambiare tutte quelle cose che non vanno nel Paese, che non vanno da tempo […]”

SULLO STESSO ARGOMENTO: Giuseppe Conte | Nuovo messaggio all’Italia sul Mes

“Questo piano parte dal 4 maggio: ve lo presentiamo con anticipo perché deve esser da voi maturato per rispettarlo nel migliore dei modi. […]

Conviveremo con il virus e dovremo adottare tutte le precauzioni. […] L’ordinanza del commissario Arcuri dovrebbe essere attorno a 0.50 per mascherina. […].

Il recovery fund offrirà la possibilità di percorrere una strada più rapida per la ripresa grazie alla solidarietà. […] Se non avessimo dato non solo a livello europeo ma anche internazionale questo prova di forza e di carattere non credo che questo risultato lo avrei mai conseguito […]

Voglio anche dirvi che noi stiamo ovviamente lavorando per le misure economiche. Alcuni di voi sono ancora insoddisfatti, ne sono consapevole, ma vorrei dire che lo sforzo sin qui è stato straordinario […]”

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Diretta Giuseppe Conte: nuovi aggiornamenti sull’emergenza

“Abbiamo con il nuovo decreto più fondi per gli autonomi, aiuti concreti a fasce e categorie sociali più fragili. […] Chi ha avuto già il bonus stiamo sperimentando l’opportunità di rinnovarlo senza richiesta, con un semplice clic […] La nostra ripresa parte da un sostegno poderoso all’attività d’impresa: il nostro obbiettivo è non avere più sussidiati ma più occupati […] Pensiamo anche al turismo […] non lasceremo gli operatori da soli.[…]

C’è tanto da fare […] Stiamo preparando anche un parallelo decreto ‘sblocca Paese’. Ci stanno guardando a livello europeo e internazionale […] Confido che anche questo nuovo provvedimento possa esser un provvedimento modello. […]

Le misure entreranno per lo più in vigore dal 4 maggio. Fino al 18 maggio avremo una conferma generalizzata per quanto riguarda gli spostamenti […] Soltanto aggiungiamo anche la possibilità di spostamenti mirati per far visita a congiunti: siamo consapevoli che molte famiglie sono state separate. Vogliamo quindi consentire loro delle visite, mirate e fatte nel rispetto delle distanze, con l’adozione delle mascherine e quindi con obbligo di distanziamento […] Tra regioni è consentito solo un trasferimento per esigenze lavorative, assoluta urgenza o motivazioni di salute. […]

Per coloro che presentano una sintomatologia respiratoria e febbre sopra i 37 gradi […] rimanere presso il proprio domicilio è un obbligo.

I divieti di assembramenti rimarranno. […] Il sindaco può anche disporre la chiusura di specifiche aree […].

Sin qui era possibile svolgere attività motoria nelle immediate vicinanze della propria abitazione invece adesso ci si potrà allontanare anche, rispettando la distanza di almeno due metri, mentre se semplice attività motoria basterà un metro. […] Saranno consentite le sessioni di allenamento degli atleti professionisti e non professionisti ma riconosciuti di interesse nazionale. […]

Per quanto riguarda le cerimonie funebri […] saranno consentite con esclusiva partecipazione di congiunti fino a un massimo di 15 persone, possibilmente con funzione da celebrare all’aperto, con mascherine e distanziamento sociale. […]

Consentiamo anche dal 4 maggio una maggiore attività […] Sarà consentita anche attività di ristorazione con asporto. Che nessuno pensi che davanti a un bar o un ristorante possa esserci un assembramento. […] Si entrerà uno alla volta e il cibo si consumerà a casa o in ufficio, non davanti il posto di ristoro. […]

Riapre tutta la manifattura, il settore delle costruzioni e il settore del commercio all’ingrosso funzionale alla manifattura e alle costruzioni […] E’ consentite sul presupposto che tutte queste aziende rispetteranno i protocolli di sicurezza. […]

Ancora, un passaggio molto critico è quello dei flussi di lavoratori che si sposteranno. Di qui un protocollo di sicurezza anche per le aziende di trasporto […] Bisognerà che tutte si predispongano al rispetto assoluto delle prescrizioni.

Poi abbiamo un ultimo protocollo di sicurezza per garantire la salute dei lavoratori sui cantieri […]

Abbiamo predisposto un meccanismo molto elaborato in cui le regioni […] dovranno con cadenza giornaliera informaci sull’andamento della curva epidemiologica e anche sulle condizioni di adeguatezza del sistema sanitario. […]. A tre giorni dall’adozione di questo decreto il Ministro della Salute indicherà quelle che sono delle soglie sentinella. […] Ci assumiamo il rischio della riapertura ma con tutte le precauzioni del caso

Il 18 maggio abbiamo in progetto una riapertura anche del commercio al dettaglio, quello funzionale alle attività manifatturiere e edilizie. […] Ancora, abbiamo in animo di riaprire sempre il 18 maggio musei, mostre e biblioteche e anche allenamenti a squadre in campo sportivo […]

Il Primo giugno è la data per cui vorremmo poi riaprire attività bar, ristorazione, parrucchieri, centri estetici, barbieri e centri di massaggio.[…]

Non ci dimentichiamo anche del settore balneare”

conte decreto cura italia
Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte (Fonte: Instagram)