Ratatouille | un contorno ricco e dal profumo irresistibile

La ratatouille è un contorno che si prepara con diverse verdure, ha un profumo inconfondibile ed irresistibile, un piatto tipico della cucina francese.

 

Contorno con verdure
Ratatouille Fonte:Adode Photo

 

La ratatouille è un contorno ricco di verdure, un piatto molto diffuso in Francia, nella città di Nizza, si prepara con molta faciltà. Gli ingredienti sono peperoni, melanzane, pomodori, zucchine, potete sia tagliarle tutti a cubetti o di forme diverse.

Si presta per accompagnare formaggi che salumi, ma è anche ricca così, un piatto che sazia, con delle fettine di pane o crostini. E’ importante aromatizzarlo con spezie e odori, perchè donano al piatto un sapore ed un profumo unico.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Patate con speck in padella | un contorno dal gusto irresistibile

Ratatouille: un contorno ricco

Peperoni Fonte: iStock Photo

La ratatouille è un contorno ricco di verdure, che si prepara facilmente e con diverse verdure si presta benissimo sia a pranzo che a cena, scopriamo gli ingredienti e come si prepara. Un consiglio fate attenzione durante la cottura, perchè le verdure non dovranno essere croccanti, infatti si consiglia di aggiungere un pò di acqua se si seccano un pò.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Parmigiana di melanzane e patate al forno | senza besciamella

 

Ingredienti per 4 persone

  • Melanzane lunghe 280 g
  • Zucchine 200 g
  • Peperoni verdi 150 g
  • Peperoni gialli 150 g
  • Pomodori 250 g
  • Cipolle bianche 120 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Timo q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Basilico q.b.
Per preparare questo contorno ricco, iniziate a lavare tutte le verdure, poi eliminate il picciolo e dividete a metà i peperoni, dovete togliere tutti i semi e i filamenti interni. Dividete i peperoni a metà, poi ancora a metà per il senso della lunghezza, ricavate dei pezzetti quadrati anche non regolari. Lavate e spuntate le melanzane, dopo averle lavate, dividetele a metà, ricavate le strisce e poi cubetti, eliminate eventuali semi.

Lavate e spuntate le zucchine le tagliate e ricavate dei dadini, i pomodori vanno lavati e tagliati a metà o a spicchi come preferite. L’aglio e la cipolla vanno tritati finemente, il timo sfogliato e il basilico, lavate ed asciugate le foglioline, infine tritate il prezzemolo, lavatelo prima.

Prendete una padella, versate un pò di olio, poi aggiungete le melanzane che le zucchine e lasciatele cuocere per circa 10 minuti, girando con un cucchiaio di legno. Aggiungete un altro pò di olio ed aggiungete la cipolla e l’aglio, fate appassire a fiamma bassa, per 5 minuti. In un’altra padella versate un pò di olio, aggiungete i peperoni, i pomodori, il timo e un pò di acqua, fate cuocere per 10 minuti. Versate in questa padella le melanzane e i peperoni, coprite con coperchio e terminate la cottura per altri 10-12 minuti.

 

Melanzane
Melanzane Fonte:Pixabay

 

Nel caso in cui si dovesse seccare, aggiungete un pò di acqua, aggiungete il prezzemolo, il basilico e mescolate delicatamente, servite e gustate accompagnando del pane. Potete conservare in frigorifero per 2 giorni, ma non congelate.