Parmigiana di melanzane e patate al forno | senza besciamella

La parmigiana di melanzane e patate al forno è un contorno che si prepara facilmente, perfetto da servire quando avete ospiti. Scopriamo la ricetta.

 

Melanzane e patate
Parmigiana di melanzane e patate al forno Fonte: AdodeStock

 

La parmigiana di melanzane e patate al forno, è un vero e proprio mix tra un classica parmigiana di melanzane e patate cotte al forno. Si prepara facilmente, senza uova e besciamella, basta friggere le melanzane e bollire un pò le patate, si compone la parmigiana e poi si terminerà la cottura in forno.

E’ un piatto che potete preparare anche in anticipo e poi riscaldate al momento, perfetto quando avete ospiti, magari vi anticipate nella preparazione. Una variante sfiziosa e molto insolita, potete anche grigliare le melanzane se volete evitare la frittura. Se non la mangiate tutta, potete tranquillamente conservarla in frigo in un contenitore a chiusura ermetica per un paio di giorni.

La melanzana, come le patate, si prestano alla preparazione di diversi piatti, partendo dagli antipasti fino a i contorni. Entrambe si abbinano ai pomodori, mozzarella e besciamella, perfette per accompagnare sia la carne che il pesce, addirittura i formaggi.
Vediamo come preparare questo piatto.

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Melanzane e patate alla parmigiana

Come conservare le melanzane
Melanzane Fonte:Pixabay

La parmigiana di melanzane e patate al forno un piatto da preparare in poco tempo, con ingredienti facilmente reperibili. Queste sono preparate con il sugo di pomodoro, ma potete anche prepararla bianca, magari aggiungendo un pò di besciamella.

Scopriamo come prepararla e quali ingredienti vi occorrono.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Melanzane al forno con pomodori e mozzarella | facile e veloce

 

 

Ingredienti per 4 persone

  • 6 patate più lunghe
  • 3 di melanzane lunghe
  • 300 g di mozzarella fresca
  • 1 passata di pomodoro
  • 100 g parmigiano reggiano grattugiato
  • sale q.b.
  • 1 cipolla bianca
  • 10 foglioline di basilico
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

Per preparare questo contorno, iniziate a lavare e pelare le patate, poi le tagliate fettine, dovranno avere un spessore di circa mezzo centimetro, nel senso della lunghezza, in questo modo riuscite ad avere delle fette più grandi.

Trasferitele in una pentola con abbondante acqua salata e le lasciate cuocere per 15 minuti dopo l’ebollizione, non dovranno essere cotte del tutte, perchè la cottura si termina in forno. Nel frattempo, iniziate a preparare il sughetto che vi servirà per condire la parmigiana, in una casseruola, mettete un filo di olio extra vergine di oliva, la passata di pomodoro, la cipolla tagliata finemente e 5 foglioline di basilico. Lasciate cuocere per 30 minuti a fiamma bassa.

Scolatele patate senza far rompere, prendetele con la schiumarola e le lasciate sgocciolare bene. Nel frattempo, lavate le melanzane, poi eliminate le estremità, le tagliate con un coltello a lama sottile, nel senso della lunghezza, con uno spessore di mezzo centimetro.

Adesso friggete le melanzane in una padella con olio di semi di arachide, poi adagiatele su un piatto con carta assorbente, così da eliminare l’olio in eccesso. E’ il momento di comporre la parmigiana di melanzane e patate in questo modo, prendete uno stampo rotondo per forno, distribuite un pò di olio extra vergine di oliva sulla superficie.

Poi adagiate le melanzane, di ogni fettina, metà starà sulla superficie, la restante aderirà sui bordi, aggiungete su ogni melanzana, un pò di sugo, la mozzarella tagliata a fettine, le patate, di nuovo la mozzarella, poi le patate, il sugo e coprite con la restante parte della melanzana.

Cottura in forno
Cottura in forno della parmigiana Fonte:iStock Photo

Continuate con le restanti melanzane, infine distribuite il sugo e il parmigiano reggiano grattugiato, lasciate cuocere in forno statico a 200° per circa 20 minuti. Terminata la cottura, spegnete il forno, fate riposare per un paio di minuti nel forno spento,poi servite distribuendo le restanti foglie di basilico.