Serena Rutelli a Vieni da Me: la storia shock del padre violento

0
59

Serena Rutelli ha del padre biologico un ricordo estremamente violento. L’uomo, che minacciava continuamente lei e la sorellina minore, ha segnato l’infanzie di entrambe fino a che non è arrivata l’adozione dell’ex sindaco di Roma.

serena rutelli
Serena Rutelli e Caterina Balivo (Foto: Instagram)

Diventata famosa grazie alla partecipazione al Grande Fratello, Serena Rutelli ha conquistato i telespettatori ancora una volta, raccontandosi a cuore aperto durante una lunga e toccante intervista con Caterina Balivo durante il programma Vieni Da Me. 

Serena ha parlato per la prima volta del padre che ha avuto per i primi anni della sua infanzia, di una madre completamente assente e di come, fortunatamente, la sua vita è completamente cambiata grazie all’adozione da parte dell’ex sindaco di Roma Francesco Rutelli e della moglie Barbara Palombelli.

I due hanno adottato sia Serena sia la sorella minore Monica, che oggi ha 27 anni, dando per la prima volta ad entrambe l’idea di come dovrebbe essere davvero una famiglia.

Oggi Serena è una donna che fa i conti con una difficile storia passata e con la speranza che nella sua vita ritorni il grande amore.

Serena Rutelli: “Mio padre, un violento”

serena rutelli genitori

Una storia simile a quella di molte altre famiglie completamente allo sbando ma un epilogo felice: si potrebbe riassumere così la prima parte della vita di Serena Rutelli.

“Mio padre lavorava come meccanico mentre non so che lavoro facesse mia madre che, a casa, era poco presente” ha raccontato con estrema sincerità Serena a Caterina Balivo.

“Mio padre faceva tutto, si occupava di noi, ma era violento e pesante come persona. […] Se la prendeva con me anche perché mia sorella Monica era più piccola e io cercavo di proteggerla. Scaricava tutta la sua rabbia su di me.”

La svolta nella vita di Monica e Serena è arrivata grazie all’intervento di una vicina di casa che ha segnalato gli abusi familiari di cui le bambine erano vittima. Entrambe furono affidate a un istituto di suore di Roma, dove però vennero spesso raggiunte dalle minacce del padre, che si scagliò anche contro le suore.

L’incubo terminò quando Francesco Rutelli e Barbara Palombelli decisero di adottare entrambe le bambine. “A mia madre Barbara voglio un bene dell’anima, ma con mio padre Francesco ho un rapporto speciale. A lui racconto tutto”.

Proprio Francesco Rutelli era particolarmente preoccupato quando Serena decise di sostenere il provino per il Grande Fratello 16: per Serena si trattava del sogno di una vita, ma il papà era preoccupato che potessero arrivare critiche che Serena non sarebbe stata in grado di affrontare.

L’amore per Alessandro Prince Zorresi

Per due anni Serena è stata fidanzata con Alessandro Prince Zorresi, più giovane di lei di ben 9 anni ma estremamente maturo per la sua età (almeno stando a quanto dice lei).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VIP – Dietro lo spettacolo (@vip__dietro_lo_spettacolo_____) in data:

Purtroppo tra i due la storia è finita ma pare che siano rimasti in buoni rapporti. Di certo non è la mancanza d’amore ad aver frenato la loro relazione. Serena si dice ancora innamoratissima ma ha confidato a Caterina Balivo che preferisce lasciar fare al destino, anche se spera con tutta se stessa che prima o poi torneranno insieme. Del resto, già al tempo del Grande Fratello si vociferava che Alessandro avrebbe potuto chiedere la mano di Serena, magari lo farà quando si sentirà pronto.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.