Home Reality Show Grande Fratello GF16: Serena Rutelli legge la lettera scritta dalla madre biologica

GF16: Serena Rutelli legge la lettera scritta dalla madre biologica

CONDIVIDI

Serena Rutelli, durante l’ultima puntata del Grande Fratello, ha ricevuto e letto una lettera scritta dalla madre biologica. Ecco la sua reazione.

serena rutelli grande fratello 2019-

La storia della vita di Serena Rutelli è molto triste, ma con un lieto fine: Serena e la sorella minore sono state adottate da Francesco Rutelli e Barbara Palombelli parecchi anni fa, quando erano entrambe molto giovani. La madre biologica le ha abbandonate ancora bambine, lasciandole sole con il padre che, però, le ha a sua volta abbandonate in una casa famiglia dopo poco tempo. Così Serena e la sorella Monica sono cresciute lontane dalla loro famiglia biologica, che di loro non si è mai interessata fino a questo momento. Barbara D’Urso, durante la trasmissione, ha dichiarato infatti di aver ricevuto una lettera da parte della madre biologica di Serena, che oggi l’ha letta all’interno della casa del Grande Fratello.

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il mondo del gossip e i personaggi dello spettacolo CLICCA QUI!

La lettera a Serena Rutelli

Prima di far leggere la lettera a Serena, Barabra D’Urso le spiega di aver parlato con la sua mamma adottiva, Barbara Palombelli: lei pare essersi dichiarata d’accordo con la decisione della D’Urso di consegnare la lettera a Serena, che però si è dimostrata molto emozionata e, di fronte alla lettera, ha esitato. Serena, infatti, non ha mai avuto contatti con la madre biologica dopo l’abbandono: mamma Maria ha deciso di raggiungerla solo adesso, vedendola in televisione. Serena ha notato questa curiosa decisione, e ha chiesto a sé stessa quale sia stato il motivo di questo contatto improvviso, cercato dopo così tanti anni di silenzio.
La madre biologica di Serena, Maria, ha scritto queste parole alle figlie: “Ciao, sono la vostra mamma […] Ho fatto certe scelte solo per non farvi vivere nella miseria, come ho fatto io […] Sono una clochard, e non ho voluto questo per voi. Vi ho sempre nel mio cuore e non chiedo niente, non voglio nulla, l’unica cosa che voglio è rivedervi, sempre se voi lo desiderate […] Ho preso coraggio di scrivervi per potervi riabbracciare, vi voglio bene… la vostra mamma”.

Leggi anche –> Serena Rutelli: “Papà Francesco e mamma Barbara Palombelli, ecco chi sono”

Serena reagisce con tranquillità alla lettera, rifiutando qualsiasi incontro con la madre biologica: “Per me mia madre è la madre che mi ha cresciuto, lei è mia madre […] Io capisco tutti i problemi che ci possono essere stati, ma non è una motivazione […] Non ho proprio voglia di rivederla”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI