Marco Berry dopo Pechino Express: “Ho imparato una lezione importante”

0
37

Marco Berry e sua figlia Ludovica Marchisio sono stati eliminati da Pechino Express dopo una sola puntata. Dal litigio feroce con sua figlia e dalle sue conseguenze Marco Berry ha confessato di aver imparato molto.

Marco Berry e figlia
Marco Berry e sua figlia durante Pechino Express (Foto: Instagram)

Le coppie che partecipano a Pechino Express devono essere estremamente affiatate e soprattutto devono essere in grado di tollerare gli sbalzi d’umore che capitano sempre quando si è pesantemente sotto stress.

Marco Berry e sua figlia Ludovica erano convinti con ogni probabilità di essere abbastanza complici per affrontare un lungo viaggio assieme potendo contare esclusivamente sulle proprie forze.

Come sanno benissimo gli spettatori, le cose non sono andate per niente bene e il rapporto tra Marco Berry e sua figlia non è sembrato affatto sano agli spettatori, soprattutto dopo la feroce lite che ha indotto i cameraman di Pechino Express a spegnere le telecamere.

Sbollita la rabbia di Pechino Express però, Marco Berry e sua figlia Ludovica sono riusciti a mettere da parte il rancore e sembra che oggi siano di nuovo sereni e affiatati. Com’è successo questo piccolo miracolo? Tutto merito di una buona cena e di una riflessione che ha portato Marco Berry ha imparare qualcosa di importante.

Marco Berry: “Motivi di cui non voglio parlare”

Marco Berry Pechino Express
Marco Berry in abiti da Iena (Foto: Instagram)

Le reazioni di Marco Berry e di sua figlia Ludovica sono apparse esagerate agli occhi dei telespettatori che stavano seguendo il reality show.

A distanza di settimane dalla messa in onda della puntata, però, l’ex Iena ha voluto rivelare al settimanale Oggi come sono andate davvero le cose.

A scatenare il nervosismo e la rabbia di Marco non erano stati i comportamenti della figlia ma “un motivo preciso” in merito al quale però il conduttore ha preferito non fornire ulteriori dettagli.

“In TV non si è capito quale fosse e non voglio rivelarlo” ha spiegato Marco Berry, che probabilmente ha ringraziato Pechino Express per il montaggio del materiale registrato che è stato mandato in onda. Proprio degli tagli adeguati hanno impedito che emergessero in maniera palese le motivazioni dietro la furia del padre della coppia “Padre e figlia”, generando la perplessità del pubblico.

“Ho perso il controllo e mi sono dimenticato delle telecamere” ha spiegato il conduttore, che si vergogna abbastanza del comportamento tenuto davanti ai telespettatori. “Ho dato una pessima immagine di me e me ne pento”.

Fortunatamente però, una volta tornati a casa, Marco e Ludovica sono riusciti a recuperare quella serenità familiare di cui andavano molto fieri e che li aveva spinti a tentare l’avventura di Pechino Express.

A fare il primo passo, come era probabilmente suo dovere fare, è stato Marco, che ha invitato sua figlia a cena a casa e ha cucinato per lei. In un’atmosfera intima e rilassata i due sono stati in grado di ripercorrere gioie e dolori della breve (ma intensissima) esperienza del reality show e sono riusciti finalmente a chiarirsi.

“Ho imparato una lezione”

Di certo, l’esperienza di Pechino Express ha chiarito in maniera estremamente efficace qualcosa a cui Berry non aveva dato sufficiente peso in passato.

“Ho imparato una lezione: mai mischiare gli affetti con il lavoro” ha affermato Berry, il quale si è chiaramente pentito di aver portato sua figlia Ludovica a contatto così stretto con il mondo televisivo e con le sue insidie.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mulan (@mulanfashionblogger) in data:

Berry ha anche spiegato che lui e Ludovica non sono abituati a litigare a quel modo, addirittura il litigio di Pechino Express è stato il primo grave contrasto che abbiano mai avuto: era chiaro che entrambi non hanno saputo come gestire nel migliore dei modi una situazione nuova.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.