Home Reality Show Grande Fratello Clizia Incorvaia squalificata? | La sorella: “nessuna condotta mafiosa”

Clizia Incorvaia squalificata? | La sorella: “nessuna condotta mafiosa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30
CONDIVIDI

Clizia Incorvaia squalificata per le offese ad Andrea Denver chiamandolo “Buscetta”? | La sorella Micol: “lessuna condotta mafiosa”.

clizia incorvaia squalificata sorella micol
Clizia e Micol Incorvaia – Fonte Instagram da https://www.instagram.com/micolincorvaia/

Clizia Incorvaia squalificata dal Grande Fratello Vip 2020? La decisione arriverà nel corso della puntata di questa sera. Nel frattempo, le parole dette da Clizia ad Andrea Denver continuano a far discutere e sui social, la sorella dell’ex moglie di Francesco Sarcina, Micol, fa chiarezza sulle parole dette dalla sorella.

Clizia Incorvaia, la sorella Micol chiarisce: “nessun tipo di condotta mafiosa. Io e la mia famiglia prendiamo le distanze”

clizia incorvaia squalificata sorella micol
Clizia e Micol Incorvaia – Fonte Instagram da https://www.instagram.com/micolincorvaia/

Clizia Incorvaia nella bufera per aver dato del “Buscetta” ad Andrea Denver. La Incorvaia ha offeso il modello durante una discussione nata per la nomination di quest’ultimo. Andrea Denver ha più volte ribadito di essersi pentito di aver nominato Clizia che, tuttavia, non ha accettato le sue scuse ribadendo di essersi sentita tradita. Le sue parole, però, hanno scatenato la dura reazione del web, dei carabinieri e delle vittime di mafia al punto che la sorella Micol è intervenuta sui social per fare chiarezza sulle parole della sorella.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

“In seguito alle centinaia di messaggi ricevuti, sento di dover tornare a spiegarmi sperando che questa sia davvero l’ultima volta” – fa sapere Micol.

“Non sono qui a legittimare un comportamento che io stessa disapprovo, nè a stabilire quanto sia in uso quel tipo di frase nel linguaggio corrente (vi prego di non fare il processo a questa cosa, potrà anche non essere così comune, ma non è questo il punto)”, aggiunge.

“L’intento sin da subito era quello di chiarire le intenzioni delle parole usate ‘sei un Buscetta, ammazzi tuo fratello e poi te ne penti’ che erano sì tese ad offendere in quanto, come lei stessa dice, ìsi è sentita pugnalata alle spalle da un fratello’ – e mi rendo conto che non sia stato il paragone più felice da usare – ma non strizzavano l’occhio ad alcun tipo di condotta mafiosa a discapito di chi ha deciso di collaborare con la giustizia cosa da cui, io e la mia famiglia prendiamo le distanze”, conclude.

micol incorvaia
Le parole di Micol Incorvaia su Instagram

Clizia Incorvaia, dunque, sarà davvero squalificata dal Grande Fratello Vip 2020?