Il dolore di Teresanna Pugliese | “Mio padre? Non voglio rivederlo”

0
22

Il dolore di Teresanna Pugliese al Grande Fratello Vip 2020 per l’assenza del padre: “non ho esigenza di rivederlo, ne posso fare a meno”.

teresanna pugliese
Teresanna Pugliese al Grande Fratello Vip 2020

Teresanna Pugliese racconta il suo passato ad Adriana Volpe. L’ex tronista di Uomini e Donne svela i dettagli della sua difficile infanzia alla conduttrice tirando fuori il dolore provato insieme ai suoi fratelli. Quella di Teresanna è una storia di dolore, ma anche di rinascita e di riscatto.

Il difficile passato di Teresanna Pugliese al Grande Fratello Vip 2020: “mia madre s’innamorato dell’uomo sbagliato. Avevo 4 anni quando siamo riusciti a scappare”

teresanna pugliese
Teresanna Pugliese al Grande Fratello Vip 2020

Entrata nella casa del Grande Fratello Vip 2020 insieme ad Asia Valente e Sara Soldati, Teresanna Pugliese ha raccontato l’infanzia difficile vissuta insieme ai fratelli. “Nella mia vita ci sono stati dei momenti in cui l’equilibrio e la normalità non esistevano, quando ho avuto la forza di potermi costruire quegli equilibri, non ne ho potuto fare a meno. Avere una famiglia oggi è un punto di riferimento, è una certezza”, ha raccontato ad Adriana Volpe.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Poi parla del rapporto difficile della madre con il padre. Io avevo 4 anni quando siamo riusciti a scappare dopo diversi tentativi di fuga, i miei fratelli avevano pochi mesi” – racconta ancora la Pugliese. Dopo essere andati via, trovarono rifugio in un istituto di suore: “Siamo stati li per un po’. Poi è iniziato un tour de force tra amici e case, eravamo ospiti ovunque, per mesi e mesi senza nemmeno andare a scuola, quando mio nonno scomparve, noi tutti ci trasferimmo da lui e finalmente trovammo una casa”.

teresanna pugliese
La Pugliese al Grande Fratello Vip 2020 – Screenshot da video

Da allora, Teresanna ha rivisto il padre solo una volta e ad Adriana confessa di non sentire l’esigenza di rivederlo. “L’ho rivisto dopo tanti anni, c’è stato un unico incontro, ma non ho esigenza di rivederlo. Tutte le volte che avevo bisogno di un padre non c’era, e io oggi ne posso fare a meno, non mi serve. Ci sono delle ferite che non andranno più via, sono pagine che non si possono più riscrivere”.