Questi 11 alimenti fanno bene al cervello

Il cervello è un organo estremamente complesso. Scopri quali cibi possono aiutarlo a mantenersi efficiente e in salute.

cervello e cioccolato
Cervello che si ricarica con cioccolato – Fonte: iStock

Il cervello è un organo estremamente delicato. Oltre ad essere il luogo dove nasce il pensiero si può considerare una sorta di direttore d’orchestra in grado di gestire tutto quello che accade nel nostro organismo. Al contempo gestisce anche le nostre azioni, i pensieri, le emozioni e tutto quello che ci riguarda nelle 24 ore, notte compresa.

È dunque facile immaginare come prendersene cura sia estremamente importante. E per farlo a volte si può partire dalle piccole cose come, ad esempio, l’alimentazione. Ci sono infatti dei cibi che più di altri, contribuiscono al benessere del nostro cervello, dandogli energie e sostanze nutritive che lo aiutano nel suo lavoro continuo. Scopriamo quindi quali sono i più importanti.

I cibi che fanno bene al cervello

9 alimenti per migliorare la salute del cervello e farlo ringiovanire di 10 anniAbbiamo visto come mangiare cibi sbagliati può nuocere gravemente al cervello, portando anche alla comparsa di malattie come l’Alzheimer. Per fortuna il cibo non ha solo questo ruolo ma può fare tanto per mantenere il nostro cervello in salute. Basta scegliere gli alimenti giusti e seguire uno stile di vita sano per tenere il più possibile lontane alcune malattie e far si che il cervello si mantenga sempre attivo.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Ma quali sono i cibi che gli fanno bene? Ecco i più importanti.

L’acqua. Sebbene suoni strano, l’acqua per via delle sue sostanze nutritive può essere considerata un alimento ed è probabilmente il più prezioso tra tutti. È bene infatti ricordare che l’acqua è un elemento indispensabile per il benessere del cervello che ha costantemente bisogno della giusta idratazione per lavorare al meglio. Senza acqua il rischio è quello di affaticarlo e le conseguenze sono la scarsa lucidità, la lentezza di riflessi, il cattivo umore, etc… Bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno è quindi una mossa sicuramente vincente ed in grado di donare salute e maggior funzionalità al cervello così come a tutto l’organismo.

Le noci. È ormai risaputo che le noci, ricche di proprietà benefiche, sono un alimento prezioso per il cervello. Ricche di Omega3 lo proteggono dall’invecchiamento e lo rendono più attivo e pronto. Tra le altre cose, le noci grazie al triptofano (precursore della serotonina) influiscono anche sull’umore, proteggendo dalla depressione.

Gli agrumi. Arance, limoni, pompelmi e pomelo fanno tutti parte della famiglia degli agrumi e, in quanto tali, sono ricchi di antiossidanti che fanno bene al cervello. Lo rendono infatti più forte e attivo e combattono i radicali liberi mantenendolo anche giovane.

L’olio extra vergine d’oliva. Considerato ormai un farmaco, l’olio extra vergine d’oliva (purché sia di qualità e spremuto a freddo) è ricco di Omega 3 e di vitamina E. Entrambi contribuiscono a mantenere giovane il cervello.

I broccoli. Ricchi di vitamina B, aiutano il sistema nervoso a mantenersi efficiente. Inoltre, grazie al magnesio mantengono in salute il cervello.

Il riso nero. Ricco di antiossidanti, il riso nero è un alimento prezioso per il cervello. Grazie alle antocianine, infatti, ne rallenta l’invecchiamento e protegge i neuroni.

Le verdure. Mangiare verdure fa bene al cervello per diversi motivi. Quelle a foglia verde lo aiutano a mantenersi in salute grazie alle vitamine e alle fibre e quelle arancioni come le carote e la zucca sono ricche di carotenoidi che lo proteggono dall’invecchiamento.

Il pesce. Pesci come sgombro, salmone e sardine sono ricchi di Omega3 e favoriscono il benessere del cervello, fornendogli energia e buon umore. Inoltre lo supportano nelle sue funzioni neuronali.

Le uova. Le uova sono ricche di colina che aiuta il cervello a memorizzare le cose. Inoltre aiutano il sistema nervoso a sopportare al meglio lo stress psico fisico.

Il cioccolato fondente. Buona notizia per gli amanti del cioccolato. Quello fondente (almeno al 75%) è ricco di polifenoli, flavonoidi e minerali che contribuiscono al benessere generale del cervello, ad una migliore circolazione e al buon umore. Non per niente il cioccolato fondente è ormai considerato un super cibo, ottimo sotto diversi aspetti e sicuramente grande alleato del cervello.

Il caffè. Un tempo considerato negativo, negli ultimi tempi il caffè, è stato rivalutato e tra le sue proprietà è stata resa nota quella di far bene proprio al cervello. Bere il caffè aiuta infatti a mantenersi lucidi e a potenziare la memoria. Inoltre sembra che abbia anche degli effetti anti invecchiamento proprio sul cervello.

Potrebbe interessarti anche -> Cervello: queste 7 abitudini rischiano di danneggiarlo

Seguendo un’alimentazione sana, bilanciata e con all’interno i cibi che fanno bene al cervello si potrà contare su una salute migliore e su una capacità di pensiero e di lucidità più spiccate e in grado di migliorare notevolmente la qualità della vita.