Home Ricette Banana pancake | Ricetta senza zucchero solo 2 ingredienti

Banana pancake | Ricetta senza zucchero solo 2 ingredienti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:04
CONDIVIDI

Beh questi pancakes ormai ci appaiono proprio ovunque, i social sono invasi da immagini che ritraggono colazioni da favola adornate da pancakes di tutti i tipi! Oggi ve ne sveliamo uno semplice semplice, da mettere a tavola in 5 minuti. Pronte per il banana pancake?

Banana pancake
Banana pancake | Ricetta senza zucchero solo 2 ingredienti (Istock photo)

Ne vediamo almeno due al giorno, basta aprire Instagram ed eccoli quei pancakes cicciotti e prelibati arricchiti da sciroppi, creme, frutti rossi, un vero tripudio di bontà per i nostri palati! Ma noi vi regaliamo una versione di pancake diversa, priva di zucchero, di burro ma pur sempre ricca di gusto e salutare. Questa alternativa la pancake tradizionale vi stupirà perché oltre al sapore unico e dolce potrete utilizzare solo due ingredienti e prepararla con soli 5 minuti del vostro tempo. Scopriamola subito!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Da dove viene il pancake?

Banana pancake
Banana pancake | Ricetta senza zucchero solo 2 ingredienti (Istock photo)

Ma lo sapevate che questo “dolce”, lo chiameremo così per la variante che tutte conoscete ma è possibile anche nella versione salata, viene dalla lontana Atene? Non solo i pancakes anche la cheesecake ha origini greche. Oggi tutte noi riconduciamo i pancakes al mondo anglosassone ma la storia ci dice molto di più…

Negli Stati Uniti l’accoppiata vincente è sicuramente pancake e sciroppo d’acero, ma possiamo dire che anche marmellate, miele, creme non ci stanno poi tanto male. Nel lontanissmo 500 A.C però, ci furono due veri e proprio protagonisti di questo tanto amato dolce.

Stiamo parlando di Cratino e Magnete, commediografi colleghi del famoso Aristofane che, diedero vita ad un dolce a base di acqua, olio e farina, cotto e dalla forma tonda e veniva servito proprio a colazione con un bel po’ di miele sopra.

Leggi anche >>>

Siamo quindi in Grecia e i pancakes venivano chiamati teganites tagenites, questo nome si riferiva al tegame nel quale venivano preparati, non avevano certo il burro o il lievito ma loro origine parte da qui.La domanda, tuttavia, sorge spontanea: come ha fatto una focaccina dolce greca a trasformarsi in un dolce simbolo del mondo anglosassone?

Curiosità

Dalla Grecia si passa ai romani che velocemente si spazzolavano ogni ricetta o tradizione da altri popoli. I patrizi infatti gustavano le Alica Dolcia, la teganites greca impreziosita da spezie. I pancakes toccano via via anche la Russia, ma qui somigliano più alle crepes odierne (a tal proposito non potete perdervi le crepes di patata dolce!).

Beh i pancakes si diffondono in tutta l’Europa anche se manca ancora il lievito che verrà poi aggiunto dagli americani e che renderà il dolce più morbidoso. Oggi il classico pancakes si prepara con latte, farina, burro, uova, zucchero e lievito. Il tutto mescolato bene fino ad ottenere un composto liquido ma non troppo.

I tanti ingredienti aggiunti alla preparazione scarna originaria greca fanno sì che questo dolce venga ritenuto l’ospite d’onore di eventi speciali e ricorrenze come nel giorno che anticipa l’inizio della Quaresima (Il nostro Martedì Grasso). Attualmente, in UK, in Irlanda c’è il Pancake Day, giornata a tema pancake prima dell’inizio del digiuno in vista della Pasqua. Pronte per una ricetta ancora diversa e super nutriente del pancake?

Banana Pancake | Ricetta super veloce e sana!

Qui non abbiamo glutine, non abbiamo latte, non abbiamo zucchero, non abbiamo burro udite udite non abbiamo farina! Diamo il via ai pancakes con soli banana e uova.

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 3 albumi
  • 1 banana
  • Cannella quanta ne preferite
  • Olio extra vergine d’oliva (per ungere la padella)

Preparazione

Via a tutti gli ingredienti nel mixer, ungete la padella con olio, e partite con due cucchiai di composto a pancake, mettete un coperchio sulla padella e mantenete la fiamma bassa. Appena vedete sul pancake bollicine in superficie potete cambiare lato. A cottura ultimata potete guarnire con tutto ciò che più vi piace.

Banana pancake | Ricetta senza zucchero
Banana pancake | Ricetta senza zucchero solo 2 ingredienti (Istock photo)

Sono così versatili che potete servirli in mille modi diversi, guarnirli con frutta secca, crema di proteine, topping, sciroppo d’acero o d’agave.