Brad Pitt ai Bafta prende in giro l’Inghilterra (e i reali ridono)

0
39

Brad Pitt ai Bafta Awards era assente: a prendersi il compito di leggere il suo discorso di ringraziamento è stata l’amica Margot Robbie. Una missione pericolosa, date le perfide battute che l’attore ha rivolto ai padroni di casa!

Brad Pitt Bafta Awards
Brad Pitt ai Bafta Awards trionfa e prende in giro i padroni di casa (Foto: Instagram)

Conosciuti come “Oscar Britannici” Bafta Awards sono uno dei premi internazionali più prestigiosi nell’ambito della cinematografia.

Alla cerimonia di premiazione partecipano ogni anno i membri della famiglia reale che presiedono la British Academy of Film and Television Arts. Dal 2010 il Duca di Cambridge è il Presidente dell’Academy e, da allora, è sempre in prima fila insieme a sua moglie Kate. Prima di lui presidente del BAFTA era stato il Principe Filippo in onore della sua smisurata passione per la cinematografia e tutte le tecnologie ad essa collegate.

Proprio a William e Kate sono state indirizzate alcune delle più pungenti battute che un attore si sia mai permesso di fare dal palco del BAFTA, con l’aggravante di non essere nemmeno presente!

La reazione del futuro Re d’Inghilterra e della sua regina (naturalmente) sono state impeccabili.

Brad Pitt ai Bafta: “Chiamerò il premio Harry!”

Come sanno tutti, la vita sentimentale di Brad Pitt non è stata esattamente semplice negli ultimi mesi e a farne le spese è stata anche la sua serenità familiare.

Forse, proprio per mettere un freno alle voci secondo le quali Pitt sia un pessimo padre, l’attore ha deciso di non presentarsi ai BAFTA per ritirare il suo premio. Le motivazioni addotte per la sua assenza sono state molto vaghe, indicate in maniera  generica come “motivazioni familiari”. 

A leggere il discorso di ringraziamento di Brad (e a farne anche le spese) è stata la “povera” Margot Robbie, collega e cara amica dell’attore.

La donna si è presentata sul palcoscenico dei BAFTA con un foglio e ha cominciato a leggerlo sorvolando comicamente sulle parti più noiose, proponendo alla platea solo le parti più importanti.

Il discorso di Brad Pitt è partito immediatamente con dei veri e propri fuochi d’artificio: “Ehi, Gran Bretagna! Ho saputo che sei appena diventata single, benvenuta nel club! Spero che tu possa ottenere il meglio dall’accordo di divorzio!”

Mentre la platea rideva, cogliendo il riferimento alla recentissima Brexit e alla situazione matrimoniale di Pitt, il discorso è andato avanti con i più tradizionali ringraziamenti.

In particolare, Brad Pitt ha voluto ringraziare l’inarrivabile Quentin Tarantino, regista di C’era una Volta a Hollywood per il quale l’attore è stato premiato.

Mentre forse la platea tirava il fiato, con la speranza che le battutine al vetriolo fossero finite, Margot Robbie ha lanciato l’ultima bomba: la telecamera naturalmente ha fatto volare l’inquadratura in platea, inquadrando William e Kate mentre l’attrice diceva: “Dice anche che chiamerà il suo premio BAFTA “Harry”, perché è molto eccitato all’idea di portarlo in America con sé”.

Mentre William e Kate facevano buon viso a cattivo gioco e ridevano alla battuta, Margot Robbie si è letteralmente lavata le mani dall’intera faccenda ricordando all’intero uditorio “Sono parole sue! Non mie!”

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.