15 domande da porsi per fare un bilancio del tuo anno passato

0
15

Fare un bilancio dell’anno appena passato può servire ad autoelevarci e migliorarci fino ad ottenere la versione migliore di noi stessi.

Sono tante le cose accadute lo scorso anno, da qualche mese si è aperta la porta su un anno tutto nuovo, cerchiamo di fare in modo che questo sia migliore dell’altro, che ci regali soddisfazioni e che non lasci posto agli errori del passato. Famiglia, amici, amore, lavoro, bambini … è giunto il momento di fare il punto della situazione.

Ti potrebbe interessare anche >>> Come vivere al meglio il 2020 | Le vie da seguire per essere felici

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Anno nuovo vita nuova, ma prima facciamo il punto

riflettere sulle emozioni (Istock)

Prendiamoci qualche minuto per riflettere su quest’anno che si è da poco concluso. Pensa a quali sono i tuoi sentimenti emergenti. Provi soddisfazione, realizzazione oppure al contrario senti di non aver portato a termine qualcosa di importante? Ci sono delle domande che è possibile porsi perchiarirsi le idee. Sono domande semplici quanto giudiziose alla fine avrai le idee chiare e potrai goderti un 2020 davvero significativo e vigoroso.

Le domande giuste da porsi perfare un bilancio dello scorso anno:

1- Pensa a 3 parole con le quali descriveresti l’ anno 2019.

2- Qual è stato l’evento più felice di quest’anno?

3- Qual è stato l’evento più doloroso?

4- A posteriori ti comporteresti esattamente come hai fatto o cambieresti qualcosa e in quali situazioni?

5- da cosa ti piacerebbe allontanarti che è iniziato nel 2019 e ha ripercussioni ancora oggi?

6- Quali sono state le tue più grandi fonti di stress?

7- Le situazioni stressanti sono passate o ancora oggi generano stress?

8- Esiste qualcosa che hai fatto nel 2019 per la prima volta nella tua vita?

9- Chi o cosa maggiormente ti ha fatto sentire bene?

10- Hai qualche rimorso o rimpianto?

11- I tuoi valori sono sempre stati soddisfatti o li hai messi da parte in qualche situazione?

12- Professionalmente parlando sei orgoglioso di ciò che hai realizzato ?

13- Qual’è il tuo stato di salute? Ti sei preso cura di te stesso?

14- qual’è il ricordo più bello del 2019 che non dimenticherai mai?

15- Quali sfide personali ti aspettano nel 2020 considerando le cose irrisolte del 2019?

Per un bellissimo 2020 ricordate di non avere paura di accettare i vostri errori se volete trarre insegnamento da loro, godetevi il momento presente e non trascurate nulla di quello che accade in quel momento, ogni momento è unico e non tornerà. Cercate di rimanere concentrati su un dato momento, questo significa anche fermare il flusso di pensieri che irradia costantemente la mente, respirare profondamente e cercare la serenità dentro di noi. Circondatevi sempre di persone che vi fanno stare bene, che tirano fuori il meglio di voi. Fate il possibile per non perdere il sorriso.

Ti potrebbe interessare anche >>>Fiducia in se stessi, come potenziarla usando lo specchio prima di dormire

Fiducia in se stessi, come potenziarla usando lo specchio prima di dormire
Fonte: Istock