Giulia De Lellis con la mascherina per il Coronavirus, ma chiede scusa

Giulia De Lellis con una mascherina contro il Coronavirus è irriconoscibile. Per le strade di Milano l’ifluencer si filma con lo smartphone ma chiarisce la sua posizione nei confronti dei follower.

Giulia De Lellis mascherina coronavirus
Giulia De Lellis indossa una mascherina contro il coronavirus ma si sente in colpa (Foto: Instagram)

Il Coronavirus sta scatenando una vera e propria psicosi di massa: il rischio di contagio non è alto in Italia, ma la conferma di due casi accertati a Roma nelle scorse ore ha fatto innalzare la soglia di attenzione.

I follower di Giulia De Lellis, soprattutto coloro che seguono l’influencer da diversi anni, sanno che Giulia è molto ansiosa nei confronti dell’argomento contagio e che, per la precisione, si definisce assolutamente ipocondriaca.

Per questo motivo, trovandosi a lavorare a Milano per qualche giorno e temendo di incrociare persone infette, Giulia De Lellis ha deciso di andare in giro in mascherina bianca per le strade del capoluogo lombardo.

Consapevole che il suo esempio non sia esattamente il massimo in un momento in cui l’isterismo di massa è alle porte, Giulia ha voluto spiegare in prima persona i motivi del suo comportamento e addirittura ha voluto chiedere scusa ai suoi follower.

Giulia De Lellis con la masherina per il Coronavirus: “Meglio di niente”

Se le motivazioni della scelta di Giulia sono state essenzialmente sanitarie, l’influencer non ha potuto fare a meno di commentare quanto brutta sia la mascherina che si è ritrovata costretta a indossare.

Quella acquistata da Giulia è una comune mascherina bianca e leggera, sagomata in maniera da aderire perfettamente al viso coprendo le vie aeree del corpo. E’ chiaro però che, se l’Influencer è soddisfatta della protezione che la mascherina offre, non è esattamente entusiasta del suo aspetto.

“Quelle carine erano finite” si è lamentata parlando alla fotocamera dello smartphone “Ma meglio questo di niente” ha aggiunto.

A far inviperire ancora di più Giulia è stato il fatto che l’amica che era con lei stava “sfoggiando” una mascherina nera dal design molto ricercato e quasi fantascientifica, e che ha scelto di indossarla nonostante il rischio di far “sfigurare” l’amica influencer.

Giulia de lellis mascherina coronavirus
(Foto: Instagram)

Dopo aver parlato dei suoi “problemi estetici” nel portare la mascherina antivirus, Giulia ha voluto invitare i propri follower a non farsi prendere dalla psicosi e di non prendere il suo esempio come un modello di comportamento da seguire a tutti i costi.

Giulia ha infatti il timore di scatenare il panico e di peggiorare il morale degli italiani i quali, dopo i due casi di Roma, hanno cominciato a percepire la minaccia del Coronavirus come qualcosa di concreto, tangibile e realmente pericoloso.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti