Chiara Ferragni dice la sua sull’accusa per l’uso di account falsi

Fedez e Chiara Ferragni, accusati di far uso di account falsi, hanno dato la loro versione dei fatti.

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni – Fonte foto: Facebook

Il 2020 è iniziato con la prima polemica per Fedez e Chiara Ferragni.
Durante una storia in cui il loro figlio Leone stava giocando con l’ipad, si è vista infatti una schermata nella quale si intravedevano alcuni account social con relative password. Tra gli account, i follower non hanno potuto fare a meno di riconoscerne alcuni visti in passato proprio tra i commenti dei Ferragnez e sempre in loro difesa.

Da qui, il pensiero che si trattasse di account falsi ed usati al solo scopo di difendersi dagli hater, il passo è stato breve. La Ferragni, che recentemente ha risposto alle affermazioni del Codacons, però, ha voluto dare la sua versione dei fatti, dichiarando che in realtà si trattava degli account usati dai genitori di Fedez e dei quali, ovviamente, sono state prontamente cambiate tutte le password. Una motivazione che ha una sua logica ma che sembra non aver convinto del tutto i follower.

Chiara Ferragni spiega il perché degli account

Fedez e Chiara Ferragni
Fedez e Chiara Ferragni – Fonte: Instagram @chiaraferragni

Una cosa è sicura, il nuovo anno è iniziato con il botto per Fedez e Chiara Ferragni che si sono trovati subito a dover dare spiegazioni per una storia uscita male.
Mentre il piccolo Leone era intento a giocare con un ipad si è infatti notata una particolare nota nella quale erano appuntati alcuni account social con le relative password.
Fin qui non ci sarebbe nulla di strano. Il mistero è sorto quando alcuni follower hanno riconosciuto quegli account come spesso attivi per difendere il rapper e l’influencer dagli attacchi degli hater.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Da qui, l’idea che i due facciano uso di account falsi per attaccare chi li offende è stata quasi spontanea, diventando argomento di discussione sui social.
Una discussione che la Ferragni ha pensato di mettere a tacere dando la sua versione dei fatti attraverso una nuova storia.

“Ragazzi oggi ho per sbaglio pubblicato Leo che giocava con l’ipad dei nonni e si vedeva una nota con i dati dei loro account facebook, apple, instagram e twitter. Le password sono tutte state cambiate subito ma naturalmente c’è chi pensa che quello di twitter fosse un nostro profilo fake. È della mamma di Fede che, come ogni mamma, difende il proprio figlio. I figli so’ pezzi ‘e core.”

Un messaggio che la Ferragni ha proseguito lasciando gli account dei nonni di Leone e invitando chi volesse farlo a seguirli.
L’account twitter da lei citato è quello di 63camilla, che è stato rimosso ma che in passato era stato notato per i continui messaggi in difesa di Fedez e della Ferragni e sempre pronti ad attaccare i loro hater.

Leggi anche -> Chiara Ferragni sotto schock: “ecco il mio dramma” VIDEO

Un mistero al quale se n’è prontamente aggiunto un altro.
Sembra infatti, che andando a cercare tra i nomi precedentemente usati dalla mamma di Fedez ci sia quello di Vittorio Violini. Quale sarà la verità?