Tornare in forma dopo Natale | ecco i cinque consigli

0
18

Siamo entrati in un periodo veramente molto difficile per la nostra forma fisica. Tra pranzi , cenoni e aperitivi di Natale il nostro fisico risulterà appesantito. Come fare?

istock

Mettersi a dieta prima di Natale e Capodanno non sarà semplice ma poi dovremo fare i conti con la bilancia dopo l’Epifania.

Anche perché i buoni propositi di mangiare poco durante le feste verranno spesso delusi tra dolci e dolcetti che ci verranno presentati .

Ecco quattro utilissimi consigli rimettersi in forma dopo gli sgarri di Natale, senza dover fare tanti digiuni e troppi sforzi.

I cinque consigli per rimetterci in forma

iStock

1) Bere almeno 2 litri di acqua al giorno e puntare sulle tisane.

Il primo semplice consiglio per smaltire le cene e i pranzi di Natale è quello di puntare sull’acqua. No al vino e all’alcol, sì ad acqua e tisane. Dobbiamo aiutare il nostro corpo a drenare e a ridurre il sale che abbiamo aggiunto in abbondanza durante le feste.
Per questo periodo i lirtri di acqua consigliati al giorno sono ben 2.

Le tisane invece aiutano a ridurre le sensazione di fame e hanno effetti benefici per il nostro corpi e la mente. Infatti sono in gradi di depurarci e di dare una buona sensazione di rilassamento

Leggi anche:  Natale 2019 | di nuovo in forma con le tisane depurative

2) Evitare i dolci

Le prime cose a cui dobbiamo rinunciare dopo le feste sono i dolci, i cibi che contengono più zuccheri in assoluto e quindi aumentano le nostre calorie. No a tutte le bevande zuccherate e gassate che fanno solo male al nostro fegato, no a thé e caffè se lo prendiamo con lo zucchero.

Nella nostra dieta quotidiana possiamo puntare su verdure e preferire la carne bianca invece che su quella rossa e ridurre la quantità di carboidrati. Il consiglio non è dirgli addio ma fare un giorno si e un giorno fin quando non abbiamo perso i kg in più.

Gli altri consigli per stare bene dopo le feste

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

3) Andare a piedi e praticare uno sport

Nessuna dieta è utile se non facciamo un po’ di sport e di movimento. Per questo in questi giorni dobbiamo fare attività fisica almeno 3 volte la settimana, indipendentemente della disciplina che abbiamo scelto.

Gli sport consigliati e che ci fanno consumare più calorie sono il nuoto, la corsa o una buona seduta in palestra. Se abbiamo poi la palestra in casa, sì a cyclette e tapis roulant, che aiutano a tonificare i nostri muscoli . Se non siamo sportivi e non amiamo andare in palestra il nostro consiglio è quello di spostarsi a piedi. In questi giorni lasciamo di più le nostre macchine nei garage e di agli spostamenti a piedi o in bicicletta.

4) Evitare i digiuni

Se per evitare i sensi di colpi pensate di scegliere il digiuno, sappiate che questa è la scelta più sbagliata per riparare alle abbuffate natalizie. In realtà il digiuno non porta nessun beneficio alla nostra salute. Bisogna invece ridurre le porzioni, ricorrere a piatti più piccoli per favorire l’aspetto psicologico e favorire la sensazione di sazietà.

5) Pesarsi solo una volta a settimana
Bilancia si ma con moderazione, solamente una volta la settimana. Pesarsi tutti i giorni infatti non aiuta assolutamente perché possiamo farci prendere dallo sconforto, visto che i benefici non possono essere immediati

istock