Ricette di Capodanno | lenticchie protagoniste del cenone di San Silvestro

0
34

Ricette di capodanno ecco due pietanze a base di lenticchie che conquisteranno i vostri ospiti durante il cenone di Capodanno

ricette
Lenticchie istock

Le lenticchie come sappiamo sono le protagoniste delle ricette di capodanno per l’antica credenza che portino fortuna e soldi. Ma le lenticchie sono anche un buonissimo legume, ricco di proteine e che fa molto bene.

Spesse volte ci chiediamo come portarle in tavola in modo un po’ più elegante  . Noi di CheDonna oggi vi proponiamo due ottime ricette. Faranno apparire le vostre lenticchie oltre che gustosissime anche bellissime da vedere.

Non vi resta che leggere la nostra ricetta e mettervi ai fornelli per preparare degli ottimi cestini di lenticchie patate e provola e nidi di patate con lenticchie e formaggio.

Due ricette che vedono questo ottimo accoppiamento lenticchie e patate che vi stupirà e conquisteà i vostri ospiti.

Cenone di capodanno;: due antipasti a base di lenticchie

PER SCOPRIRE ALTRE RICETTE GUSTOSE DA FARE A NATALE CLICCA SULLA FOTO!

speciale Natale 2019 chedonna.it

Cestini di lenticchie e patate

Ingredienti:
un rotolo di pasta sfoglia
180 g lenticchie
200 g provola
200 g patate lesse
olio extravergine
sale e pepe

Preparazione:

Ecco come preparare queste ottime ricette di capodanno.
Prendiamo il nostro rotolo di pasta sfoglia e suddividiamolo in otto quadrati tutti uguali. Quindi utilizziamo uno stampo da muffin e imburriamolo in modo che non si attacchi.

Dopo di che mettiamo dentro il nostro quadrato di sfoglia e facciamo aderire. Bucherelliamo il fondo e mettiamo nel congelatore i nostri cestini in attesa di preparare il ripieno.

Facciamo bollire le patate e cuociamo le lenticchie. Schiacciato le patate in modo che si formi una specie di purea e mettiamole in una ciotola con le lenticchie e metà della nostra provola grattugiata. Condiamo la nostra farcia con olio, sale e una girata di pepe.

Prendiamo i nostri cestini che si trovano nel congelatore e riempiamoli, aggiungendo sopra l’altra età della provola. Poi inforniamo a 200 gradi per 20 minuti. Possiamo servili caldi ma anche tiepidi.

Potrebbe interessarti anche: Cenone Vigilia di Natale | 2 contorni chic da portare in tavola

Nidi di patate con lenticchie e formaggio

Ingredienti:
1 kg patate
60 g burro fuso
3 tuorli
60 g parmigiano reggiano grattugiato
sale fino .

Per il ripieno:
500 g lenticchie
200 g provola o scamorza
brodo vegetale
un filo d’olio extravergine
sale
prezzemolo per decorare

Preparazione:

Lessiamo le nostre patate con la pelle e una volta cotte puliamole e schiacciamole con lo schiacciapatate. Una volta intiepidite, aggiungiamo i tuorli e aggiustano con il sale. Poi uniamo il burro fuso, il parmigiano e amalgamiamo bene il tutto.

Mettiamo il composto che abbiamo preparato in una sacca da cucina e formiamo un cerchio con i bordi alti su un foglio di carta forno. Inforniamo i nostri nidi di patate per 20 minuti circa a 180 gradi.

Cuciniamo ora le lenticchie che avremo messo a bagno in precedenza (potete comprare quelle già pronte e saltare questo passaggio) e sciacquiamole. Mettiamole in una pentola con acqua fredda e aggiungiamo una carota, una mezza cipolla, qualche grano di pepe nero, sedano ed una mezza patata. Cuociamo le lenticchie nel brodo.

Facciamo raffreddare i nostri nidi e all’ultimo minuto mettiamo le lenticchie aggiungendo il formaggio che deve filare e un filo di olio. Mettiamo in formo per cinque minuti e decoriamo col prezzemolo. I nostri nidi sono pronti da gustare.

istock