Forma Fisica | 5 consigli per digerire correttamente le abbuffate delle feste

0
17

I pasti di Natale e Capodanno sono un grande test per il sistema digestivo. Ecco 5 suggerimenti per evitare di commettere errori degli anni precedenti e non incorrere in sgradite indigestioni

abbuffate natalizie
Photo iStock

Sbalzi di acido, costipazione, gonfiore … Dopo i pasti delle festività eccessivamente generosi, il sistema digestivo può talvolta pagare un prezzo elevato. E per una buona ragione, la lasagna, l’arrosto, il cioccolato, ecc., generalmente accompagnati da fiumi di alcool, non sono la miscela ideale per una digestione in tutta serenità. È comunque è possibile godersi le feste di Natale e di fine anno senza sperimentare un domani difficile.

Consigli per digerire le abbuffate natalizie

dieta iStock
  • Evita cibi troppo grassi e / o troppo dolci

Salumi, fritti, pasticcini … Gli alimenti troppo grassi e / o troppo dolci tendono a pesare sullo stomaco e rallentare la digestione. È quindi meglio evitare di consumarli, soprattutto di sera. In tal caso, la digestione può essere difficile e disturbare il sonno. Quindi, nei giorni che precedono le feste preferisci cibi ricchi di fibre come frutta e verdura, cibi integrali, frutta secca … Hanno il vantaggio di migliorare la digestione e facilitare il transito. Dieta | Cosa mangiare la settimana prima di Natale.

  • Idratati!

È meglio limitare il consumo di alcol, che aumenta l’acidità dello stomaco e rallenta la digestione. Durante le feste, puoi berlo moderatamente, ma considera di alternarlo con l’acqua. Si consiglia di bere tra 1,5 e 2 litri di acqua durante il giorno. Puoi anche consumare tisane o infusi a base di finocchio, salvia, zenzero, ecc., Che promuovono la digestione. Perfetto per terminare il pasto! Un’altra buona idea: prendere la mattina a stomaco vuoto, il succo di mezzo limone diluito in poca acqua. Scopri i migliori rimedi naturali per favorire la digestione

  • Mastica e mangia lentamente

Se il tipo di cibo consumato gioca un ruolo importante nella digestione, lo fa anche la masticazione. E per una buona ragione, il cibo che viene masticato delicatamente e correttamente aiuta a evitare che lo stomaco si stanchi producendo pezzi di cibo troppo grandi. Masticare abbastanza, facilita il lavoro dello stomaco e quindi la digestione. È anche importante essere concentrati sul tuo pasto. Infatti, guardare uno schermo o leggere mentre si mangia disturba il cervello che non sarà in grado di inviare le informazioni della sazietà nel tempo. Se ritieni di mangiare troppo in fretta, non esitare a fare brevi pause. Questo ti impedirà di mangiare troppo! Scopri di più sul perchè mangiare lentamente aiuta a perdere peso.

  • Prendi i probiotici

I probiotici possono dare un forte impulso al ripristino delle viscere. Questi organismi viventi (batteri o lieviti) riequilibrano la flora intestinale e quindi riducono il rischio di disturbi digestivi (costipazione, gonfiore, diarrea, ecc.). Non esitate a fare una cura prima delle vacanze. Prima di iniziare, chiedi consiglio al farmacista. Alimenti probiotici: sono importanti per il benessere dell’organismo.

  • Vedi un esempio

Fare sport è un buon modo per attivare la digestione e ridurre la glicemia. Sappi che è meglio aspettare almeno due ore dopo un pasto prima di fare sport. Ma stai tranquillo, non devi nemmeno correre una maratona. Infatti, se la voglia di correre non ti assale mai, puoi camminare per 30 minuti o un’ora. Inoltre, questo ti permetterà di raggiungere quei fatidici 30 minuti di attività fisica giornaliera raccomandata! Questi suggerimenti sono particolarmente validi prima delle celebrazioni di Natale e fine anno, ma possono anche essere perfettamente adottati nel resto dell’anno, per esempio prima di un matrimonio o un qualsiasi altro evento in cui si mangerà a volontà.

Clicca sulla foto per scoprire il nostro speciale sul Natale

speciale Natale 2019 chedonna.it
ricette vigilia natale