Home Ricette Antipasti Antipasto di Natale | pupazzi di neve salati di pane, ricetta completa

Antipasto di Natale | pupazzi di neve salati di pane, ricetta completa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:28
CONDIVIDI

Pupazzi di neve salati di pane, per un Natale diverso dal solito e molto più originale.

iStock

Ecco come preparare questi buonissimi e simpaticissimi pupazzi di neve, ideale per le prossime feste. Oggi noi li proporremo con tonno e formaggio spalmabile ma gli ingredienti potranno essere anche cambiati mettendo il prosciutto, il salmone o la ricotta al posto del formaggio spalmabile. Insomma, come al solito vi potete scatenare

Un’idea originalissima che piacerà soprattutto ai bambini. Perché non vi fate aiutare da loro a prepararli? Stimolerà la loro creatività e fantasia

Potrebbe interessarti  : Vigilia di Natale | cosa mangiare prima della cena

Prepariamo insieme i pupazzi di neve salati

istock

Ingredienti (per 8 pupazzi):

220 g di formaggio spalmabile
100 g di tonno sott’olio già sgocciolato
5 fette di pane per tramezzini
1 carota
rosmarino
pepe nero in grani
pepe nero tritato
sale

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Preparazione:

Prendiamo il pane bianco, quello classico dei tramezzini che sarà la base del nostro piatto. Mettiamo le fette di pane nel mixer e frulliamo ben bene , in modo da ottenere un composto molto fine che potremo amalgamare bene.

Teniamo metà del nostro composto da parte ci servirà successivamente, In una ciotola mettiamo metà mollica il formaggio spalmabile e il tonno già sgocciolato dall’olio. Dopo di che pepiamo e saliamo a nostro piacimento.
A questo punto si passa alla parte manuale quella che piacerà di più ai nostri figli dobbiamo formare lavorando l’impasto con le mani 8 palline più grandi e otto più piccole.

Una volta formate le passiamo nella mollica del pane che abbiamo avanzato. Con la carota ricaveremo i nasi dei nostri babbi e anche il cappello, mentre gli occhi li faremo con i grani di pepe nero.
La pallina più piccola sarà la testa e quella più grande il corpo che verrà fissato con uno stuzzicadenti. Così saranno pronti da portare in tavola.

iStock