Home Ricette Antipasti Pizzette di pasta sfoglia, il Natale ha più gusto

Pizzette di pasta sfoglia, il Natale ha più gusto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI

Pizzette di pasta sfoglia, un antipasto ideale per i grandi pranzi natalizi. Rubano poco tempo e il finale è assicurato.

iStock

Le pizzette di pasta sfoglia stanno sempre bene anche perché sono facili da preparare e il risultato finale è garantito. Per una merenda con i bambini, per un aperitivo insieme agli amici oppure in mezzo agli antipasti di un buffet, anche a Natale
Basta un minimo di manualità, non richiedono di essere dei masterchef e si farciscono a piacere. Ma hanno anche il grande vantaggio che si possono preparare con largo anticipo e poi essere conservate in frigo prima della cottura.

Come per molte altre ricette, anche in questo caso la farcitura è assolutamente secondo i vostri gusti. Potete ad esempio usare la passata di pomodoro, oppure la mozzarella al posto del formaggio spalmabile. O ancora aggiungere olive o capperi, funghi e wurstel, salsiccia e gorgonzola. Alla fine date una girate di pepe, ma se vi piace e se non ci sono bambini, va bene il peperoncino.

Pizzette di pasta sfoglia, la ricetta base

Il grosso vantaggio delle pizzette di pasta sfoglia è che sono pronte in pochissimi minuti. Non ci credete? Seguite i nostri consigli.

Ingredienti (per 30 pizzette)

1 rotolo di pasta sfoglia
200 g di pomodorini
40 g di formaggio spalmabile
maggiorana
olio extravergine d’oliva
sale
pepe o peperoncino

Preparazione:

Il primo passo è quello di stendere la pasta sfoglia che può tranquillamente essere comprata già pronta. Quindi con un coppapasta rotondo ricavate una serie di cerchi di pasta del diametro di 5-6 centimetri.

Lavate accuratamente i pomodorini e tagliateli a rondelle sottili. Su ogni cerchio di pasta sfoglia mettete alla base un po’ di formaggio spalmabile, una fetta di pomodorino, un po’ di maggiorana. Poi salate e pepate a piacere

Mettete i cerchi di pasta farciti su una teglia ricoperta di carta forno e passate su ognuno un filo d’olio extravergine d’oliva. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti, o comunque fino a quando le vostre pizzette non saranno dorate, facendo attenzione che non brucino.
Servite le vostre pizzette di pasta sfoglia ancora calde. E buon divertimento.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI