Maioense, come si prepara in casa?

La maionese è un classico della cucina italiana. Provate un po’ a pensare in quanti piatto, anche i più semplici, la usate. E allora i casi sono due: o usare una scorciatoia, comprandola in vasetto o tubetto al supermercato. Oppure prepararla in casa, che darà più soddisfazione.

Ma come si prepara una gustosa maionese a mano? Ci sono pochi passaggi, ma essenziali per ottenere una salsa densa e cremosa, proprio come dovrebbe essere la maionese. Seguiteci e scoprirete come fare.
Per una buona maionese il primo passaggio fondamentale è quello di scegliere gli ingredienti più adatti. Se la volete più saporita, puntate sull’olio extravergine d’oliva. Se invece più delicata, allora va bene anche un olio di semi (arachide o mais). E tutti gli ingredienti, dalle uova al limone, devono essere rigorosamente tirati fuori dal frigo in anticipo, a temperatura ambiente.
La maionese è una salsa che potrete utilizzare da sola, oppure per crearne delle altre. Come la salsa rosa, la salsa tonnata, la salsa tartara, l’aioli, eccetera. Farla in casa è semplice, ve lo dimostriamo sia con la ricetta a mano che con quella usando il frullatore ad immersione.

Se vuoi restare aggiornato sulla categoria cucina, ricette e come preparare squisiti pranzi o cene clicca qui!

Maionese a mano, con il frullatore e trucchi

maionese ricetta (Istock Photos)

La maionese fatta a mano è un classico della nostra cucina. Quante volte abbiamo visto le nostre nonne e mamme trafficare con uova, olio e limone per prepararla? Orta fatela insieme a noi.

Ingredienti:
2 uova
30 ml succo di limone
1 cucchiaio di aceto bianco
250 ml olio di semi
mezzo cucchiaino di sale

Preparazione:
Tirate fuori le uova dal frigorifero almeno un paio d’ore prima di preparare la maionese (d’estate basta anche solo un’ora). Per prima cosa spremete il succo di limone in una ciotola e in una terrina rompete le uova, mettendo da parte gli albumi che non serviranno.
Versate solo i tuorli, aggiungete subito il sale (volendo anche una grattata di pepe nero) e cominciate a mescolare bene con l’aiuto di una frusta. Procedete aggiungendo l’olio a filo, poco alla volta, per ridurre il rischio di fare ‘impazzire’ la maionese.

Continuate così fino a quando tutto l’olio non sarà stato incorporato. Quando avrete ottenuto una  consistenza densa e compatta, aggiungete alcune gocce del succo di limone e continuate a mescolare, alternando l’olio e il limone in modo da ottenere il giusto equilibrio
Lavorare bene con le fruste, cercando di mantenere sempre lo stesso ritmo. Una volta messo tutto l’oli e tutto il succo del limone date qualche altro colpo per far amalgamare bene. Alla fine avrà un colore tra il bianco e il giallo, a seconda delle uova usate e del grado di acidità del limone.

Maionese con il frullatore ad immersione

Maionese iStock

Ingredienti:

1 uovo intero
180 ml olio di mais
1 pizzico sale fino
1 cucchiaio succo di limone

Preparazione:

Sgusciate l’uovo intero nel bicchiere del frullatore. Poi aggiungete l’olio di mais, un pizzico abbondante di sale fino e infine il cucchiaio di succo di limone. In seguito azionate in minipimer iniziando con piccoli movimenti dall’alto al basso: servirà ad incorporare tutto l’olio di mais. Continuate fino a creare una salsa compatta. Assaggiate e regolate di sale e di limone se fosse necessario.

Potrebbe interessarti :Maionese rossa senza uova: la salsa veg che vi conquisterà

Maionese impazzita? Ecco i trucchi

Tranquilli, il problema della maionese impazzita tocca anche ai cuochi provetti. Ma basta qualche trucco per rimettere tutto a posto. Intanto, usate sempre ingredienti a temperatura ambiente. Ma se non basta, provate a capire cosa avete sbagliato.
Se la maionese è impazzita perché avete usato troppo olio, dovete solo riequilibrare la parte più liquida. Prendete un pioa di cucchiai della maionese impazzita e sbattetela. Aggiungete poca acqua a temperatura ambiente oppure il succo del limone.

Quando vedete che la maionese diventa più densa e compatta aggiungete altra maionese impazzita e continuate, sempre con un po’ d’acqua o succo di limone
Se invece la vostra maionese è impazzita a causa della temperatura troppo fredda degli ingredienti, basterà aggiungere un altro tuorlo d’uovo, sempre a temperatura ambiente. Sbattetelo a parte e poi
aggiungete poco per volta la maionese impazzita, mescolando bene e amalgamando, fino a metterla tutta.
Infine un segreto. Per non far impazzire la maionese, provate ad aggiungere un cucchiaino di senape agli ingredienti di base. Funziona.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI