Home Ricette Crêpes dolci o salate (ricetta base)

Crêpes dolci o salate (ricetta base)

CONDIVIDI

Le crêpes dolci o salate accontentano tutti perché si prestano a tantissime ricette. Se pensate che siano difficili da preparare, da oggi sarete più sereni: è semplicissimo.

ingredienti crespelle
crespelle (Istock Photos)

Le crêpes dolci o salate (che in Italia diventano crespelle), sono una delle preparazioni più utilizzate nella cucina italiana. Vanno bene a colazione, con del miele o della marmellata, a pranzo come primo o secondo piatto, a merenda con dello zucchero o della crema al cacao.

Insomma, ogni occasione è buna per gustare delle ottime crêpes dolci o salate. Un impasto facilissimo e anche molto veloce, che non richiede grandi doti da chef, ma solo un minimo di attenzione nelle dosi e nei passaggi.
Il particolare non da poco, quando parliamo di crêpes dolci o salate, è che si possono preparare in largo anticipo e anche congelare. L’impasto delle crêpes dolci o salate può essere conservato anche 12 ore in frigorifero, coperto con della pellicola.

Per congelarle meglio, il trucco è semplice: una volta che saranno pronte, lasciatele raffreddare completamente. Poi impilatele mettendo tra una crêpes e l’altra un pezzo di carta da forno leggermente più grande della crêpes stessa. Quando vi sefvono, tiratele fuori in anticipo, lasciatele scongelare e saranno buone come appena pronte

Se vuoi restare aggiornato sulla categoria cucina, ricette e come preparare squisiti pranzi o cene clicca qui!

Ricetta base per crêpes dolci o salate, un gioco da ragazzi

E allora vediamo insieme come si prepara la ricetta base delle crêpes dolci o salate, pronte in pochissimo tempo.

Ingredienti

per 8 c crêpes dolci o salate da 18-20 centimetri
3 uova medie 3
250 g farina 00
500 ml latte intero
burro per ungere la padella

Preparazione:

Iniziate a preparare l’impasto delle crêpes dolci o salate. Rompete le uova in una ciotola alta, sbattetele con i rebbi di una forchetta e unite il latte. Mescolate con cura per amalgamare e formare la base.

Mettendo un colino sulla ciotola e poi setacciate la farina nella ciotola. Il consiglio è di non buttarla giù tutta insieme, ma almeno in due o tre volte. Aiutandovi con le fruste, elettriche o manuali, mescolate l’impasto per fare assorbire la farina. Continuate così, fino ad ottenere un composto omogeneo, morbido e senza grumi.
Quindi coprite la ciotola con della pellicola alimentare trasparente e lasciate riposare per almeno 30 minuti in frigorifero. Passato questo tempo, mescolate di nuovo l’impasto per farlo riprendere e poi Poi cominciate a preparare le crêpes dolci o salate: versate un mestolo di impasto per ricoprire la superficie della padella.

Ruotatela per far aderire il composto su tutta la base, oppure comprate un rotolino stendi pastella, praticissimo.
Cercate solo di fare in fretta e di non farlo andare sui bordi della padella, perché altrimenti si attacca. Passato circa un minuto a fuoco medio, quando la crêpe comincia a staccarsi dal fondo ed è leggermente dorata, giratela aiutandovi con una paletta. Cuocete anche dall’altro lato per circa un minuto e sarà pronta.
Ripetete questa operazione con tutto il resto dell’impasto e la base per le vostre crêpes dolci o salate sarà pronta.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI