Erbe aromatiche: ci aiutano a smaltire i chili di troppo

0
47

Le erbe aromatiche sono un valido supporto per perdere i chili in eccesso, scopriamo quali sono, che benefici hanno e come li possiamo integrare nella dieta

 

Erbe aromatiche Fonte: Istock-Photos

Seguire un’ alimentazione sana ed equilibrata, una normale attività fisica, ci aiuta a perdere i chili di troppo. Se quotidianamente utilizziamo l’erbe aromatiche in cucina, possiamo smaltire i chili di troppo.
Le erbe aromatiche sono perfette, perchè stimolano il metabolismo e inoltre ci consentono di consumare dei piatti  senza condimenti che talvolta risultano grassi.
Le erbe oltre a farci perdere i chili in eccesso, ci aiutano a sgonfiare e ritrovare la forma perduta.
Quali sono le migliori erbe aromatiche che non devono mai mancare nella nostra cucina?

Se vuoi restare aggiornata sulle proprietà degli alimenti e su quali mangiare per vivere sempre in salute CLICCA QUI!

Proprietà delle erbe aromatiche

Perdere i chili di troppo non è per niente facile, bisogna sacrificarsi soprattutto a tavola. Le erbe aromatiche fanno il caso vostro, se utilizzate diverse spezie dalle più semplici a quelle più aromatiche giornalmente, vi aiutano a perdere chili in eccesso e ad insaporire le portate.

Le erbe aromatiche hanno le seguenti proprieta:

  • drenanti
  • sgonfianti
  • dimagranti

 

Contengono gli stessi principi attivi degli integratori che acquistiamo in farmacia o in erboristeria.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Le diete più amate dalle star: ecco come avere un fisico perfetto

Lista delle erbe aromatiche

Le erbe aromatiche che non devono assolutamente mancare in cucina sono:

  • melissa
  • prezzemolo
  • alloro
  • cardamono
  • timo

La melissa

La melissa si può acquistare direttamente in erboristeria è conosciuta per l’effetto rilassante. Ha proprietà drenanti e sgonfianti ed è efficace contro lo stress.

Molti integratori in commercio hanno gli stessi principi della melissa ma presentano delle controindicazioni come l’insonnia e gli attacchi di ansia.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->  Video ricetta vegan: cubetti di olio e erbe aromatiche fatti in casa

 

La melissa placa gli attacchi di fame nervosa, quindi usandola  in cucina aiuta ad avere un’alimentazione  più sana e non sregolata.

Vediamo come preparare un infuso con la melissa.

Mettete in un pentolino abbondante acqua, fate bollire con le foglie essiccate di melissa, la buccia d’arancia o di limone. Dopo qualche minuto spegnete e  lasciate in infusione per dieci minuti. Servite l’infuso in una tazza e beve dopo un’intensa giornata di lavoro.

Il prezzemolo

Cosa cucino oggi? Il menu per pranzo e cena con il sedano rapa
Fonte foto: Istock

Il prezzemolo è molto utilizzato in cucina per condire piatti, sia fresco che cotto. Le sue radici e le parti aeree di questa pianta hanno proprietà purificanti.

Il prezzemolo ha un’ azione diuretica e drenante, ed è fondamentale per eliminare i liquidi in eccesso.

Inoltre protegge il tratto urinario dalle infezioni e mantiene i reni liberi da ogni impurità. Il prezzemolo viene spesso utilizzato in cucina perchè è un condimento importante per molte diete soprattutto perchè accellera  la ritenzione idrica.

 

L’alloro

alloro

E’ un pianta dalle foglie profumate e molto scure, utilizzato in cucina perchè ha un ‘aroma molto forte, ideale per marinare la carne.

L’alloro è ricco di oli essenziali che favoriscono la diuresi ed il dimagrimento, ha un effetto sgonfiante. E’ un ‘alleato perfetto per perdere i chili di troppo.

Vediamo come preparare un infuso con l’alloro.

In una pentola mettete a riscaldare un litro d’acqua quando arriverà ad ebollizione, aggiungete la cannella e l’alloro.

Lasciate in infusione per 50 minuti, successivamente filtrate, trasferite l’infuso in una bottiglia rigorosamente di vetro e bevete la tisana durante la giornata.

Il consiglio è di bere la prima tazza di infuso a digiuno e le successive dopo i pasti principali. E’ sconsigliato alle donne in gravidanza ed alle persone affette da ulcera o sindrome del colon irritabile.

Il cardamomo

cardamomo Fonte: Istock

Il cardamono è la regina delle spezie, dopo il pepe e lo zafferano. I baccelli di cardamomo sono utilizzati nella cucina indiana e asiatica per le sue proprietà salutistiche. E’ una pianta che fornisce ai piatti un gusto tra il dolce ed il piccante.

Il cardamomo ha proprietà termogeniche, cioè  favoriscono l’aumento della temperatura corporea, accelerano il metabolismo e fa bruciare i grassi velocemente.

Il cardamomo migliora la digestione e protegge lo stomaco da eventuali disturbi. Questa erba aromatica è un vero toccasana perchè migliora la circolazione ed elimina le tossine in eccesso.

Vediamo come preparare un’infuso al cardamomo.

In una pentola con acqua, fate bollire i semi di cardamomo per 5 minuti. Trascorso questo tempo, spegnete la fiamma e lasciate riposare la tisana per altri 5 minuti. Aggiungete un pò di zucchero e bevete.

Il timo

Concludiamo la lista delle erbe aromatiche con il timo, è una pianta che viene utilizzata per insaporire tantissimi piatti, soprattutto la carne.

Ha proprietà antidolorifiche, dimagranti e aiuta nell’eliminazione del grasso nella zona addominale.

Vediamo come preparare un’infuso al timo.

In una pentola con acqua, fate bollire le foglie di timo per 5 minuti.  Lasciate in infusione circa una decina di minuti. Filtrate e bevete con poco miele aggiunto per rendere più gradevole il sapore.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Fibre: scopri i benefici e perché sono fondamentali per dimagrire

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Virgilia Panariello