Home Salute e Benessere Cromoterapia, scopri in che modo i colori influenzano la tua salute

Cromoterapia, scopri in che modo i colori influenzano la tua salute

CONDIVIDI

I colori hanno un impatto reale sul nostro benessere. Alcuni colori sono lenitivi, altri tonificanti o energizzanti o purificanti, ecco come influenzano la salute.

I colori sono il linguaggio della luce, sono ovunque e riempiono il mondo. Come gli odori o i sapori, hanno la capacità di influenzare le nostre vite quotidiane. Per provare sensazioni inaspettate, segui questi esercizi ideati e proposti dal sophrologist Carole Serrat. Sarai piacevolmente sorpreso.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Come promuovere il benessere con l’aiuto dei colori

Ecco alcunisemplici esercizi da fare con l’aiuto dei colori che ti faranno strare bene:

Arancione, un colore tonificante: non c’è da stupirsi che sia il colore che i monaci hanno scelto per i loro abiti. L’arancione è per loro un simbolo di purezza.

Sotto il nostro ombelico c’è il nostro secondo centro energetico, che i giapponesi chiamano “Hara”. Visualizza questo colore e immagina che una luce arancione si diffonda nella tua pancia. Sentirai vibrazioni positive e sentirai tutti i suoi benefici.

Blu, un colore rilassante: alla semplice vista del mare, ci si sente immediatamente rilassati. Questo colore aiuta a ripristinare la calma interiore. Corrisponde al chakra della gola, organo di comunicazione ed espressione.

Hai problemi a esprimere te stesso? Visualizza un mare o un cielo azzurro mentre ti concentri sulla gola ti permetterà di sciogliersi rapidamente. Puoi quindi esprimerti facilmente, con sicurezza e senza imbarazzo.

Verde, un colore rinfrescante: è il simbolo della speranza e della rinascita. È primavera. Il verde è il chakra del cuore e dei polmoni.

Chiudi gli occhi e immagina di camminare in un prato verde. Riempi il tuo cuore con questa natura verde e i tuoi polmoni con calma, lentamente. Ri-energizzato e ristorato, proverai amore e compassione per te stesso e per gli altri.

Giallo, un colore rivitalizzante: colore del sole e della gioia. È un simbolo di vita ed è il centro delle nostre emozioni e forza vitale appena sopra l’ombelico e nella fossa dello stomaco. Questo è il plesso solare dove si trova il diaframma.

Visualizza un fiore di girasole e immaginalo pogiato sullo stomaco. Con ciascuno dei tuoi respiri, sentiti aperto e il colore giallo si diffonde nel tuo corpo. Il colore giallo calma e bilancia il nostro sistema nervoso. Porta calma e pace interiore.

Rosso, un colore energizzante: è un colore molto potente, energico e caldo. È il primo centro di energia nella parte bassa della schiena, lungo le gambe e i piedi. Questo è il chakra della radice.

Immagina questo colore e mettilo nella parte inferiore della colonna vertebrale. Quindi fallo salire in cima al tuo cranio. Assorbi la forza e la vitalità di questo colore per andare avanti nella vita con più fiducia in te stesso.

Colore bianco, purificante: innocenza, pace, serenità, purezza, equilibrio e luce. Corrisponde al settimo chakra: il chakra della corona. Situato nella parte superiore del nostro cranio, è il centro del nostro essere spirituale.

Per ampliare il tuo campo di consapevolezza, visualizza un bianco puro e luminoso dalla sommità del tuo cranio e sali nell’atmosfera.

Viola, colore della meditazione: questo colore corrisponde al chakra della chiaroveggenza e della meditazione, situato nel mezzo della fronte. Gli indiani lo chiamano il “terzo occhio”. È il centro dell’inconscio e dell’intuizione, quello delle percezioni extra-sensoriali.

Immagina quel colore e mettilo nel mezzo della tua fronte. La sua luce e vibrazione si diffonderanno calmando i tuoi pensieri. Ti sentirai rilassato.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI